Salone di Parigi 2016

Fiat Linea 2016, foto spia: ecco la sostituta della Bravo

Fiat Linea 2016, foto spia: ecco la sostituta della Bravo
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2015, Auto nuove, Berline, Fiat, Fiat Bravo, Foto Spia
Ultimo aggiornamento: Martedì 14/04/2015 15:46

    Fiat Linea 2016, ovvero, il modello che il gruppo FCA lancerà nel 2016 per provare a ritagliarsi una piccola porzione di mercato nel segmento delle berline compatte. La formula cambierà drasticamente rispetto alla Fiat Bravo, dalla quale raccoglie l’eredità, perché il modello – che verrà declinato con carrozzeria due e tre volumi, oltre che station wagon – non guarderà tanto ai competitors premium, tanto per fare un nome Golf, piuttosto giocherà la carta vincente nella famiglia Panda. Un prodotto attento al prezzo e alla sostanza, che offra contenuti chiave come spazio e razionalità, provando a creare un “pubblico Dacia” anche tra le berline.

    Foto spia

    Fiat Linea 2016, foto spia

    Le prime foto spia sono targate Autoevolution e Worldcarfans e ritraggono la Fiat Linea in versione tre volumi. Verrà assemblata in Turchia, per abbattere il costo del lavoro e riuscire a contenere di conseguenza il listino finale; per farlo, anche la tecnica sarà basica: pianale Small Wide, lo stesso di Fiat 500L, con motori aspirati benzina e T-jet 1.4, nonchè i turbodiesel 1.3 e 1.6 litri Multijet.

    | LEGGI ANCHE: UN SUV ANTI-QASHQAI NEI PIANI FIAT |

    Lanciarsi in previsioni di stile è quantomai arduo in questa fase, perché le camuffature sono imponenti. Tuttavia, lasciano scoperti alcuni elementi, a cominciare dal frontale, dove si intravede una calandra in qualche modo ispirata al suv Freemont, con un profilo orizzontale su griglia tridimensionale. I gruppi ottici restano a sviluppo orizzontale, come la Linea di precedente generazione. Generoso il passo, mentre le dimensioni complessive dovrebbero collocarsi probabilmente intorno ai 4 metri e mezzo.

    Dimensioni Fiat Linea 2016

    Al posteriore lo sbalzo è ampio, indizio che suggerisce un’elevata capacità di carico nel bagagliaio. Difficile potersi sbilanciare e dire di più in questa fase. Nei prossimi mesi dovremmo riuscire a carpire qualche altro segreto della berlina compatta Fiat.

    Fabiano Polimeni

    Fonte foto spia | Autoevolution e Worldcarfans

    385

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI