Fiat low-cost nel 2012

Una nuova Fiat low-cost sarà presentata nel 2012, si tratterà dell'erede della Palio e verrà assemblata negli stabilimenti brasiliani

da , il

    fiat palio 2009

    Una nuova Fiat low-cost sarà presentata entro il 2012 dalla casa automobilistica del Lingotto. Questa nuova auto sarà l’erede della Fiat Palio e verrà assemblata negli stabilimenti brasiliani, dove già stanno preparando tutto per iniziare la produzione. La nuova Fiat low-cost, come già fatto anche sulla Palio, sarà proposta in abbinamento a vari tipi di carrozzeria. Arriveranno infatti nelle concessionarie le versioni tre porte, berlina, station wagon e crossover. La nuova auto Fiat low-cost non verrà però venduta solo nei Paesi sudamericani, ma anche nel nostro continente.

    L’obiettivo della casa automobilistica italiana è quello di riutilizzare un celebre e storico marchio come quello Innocenti per abbinarlo in questo modo ad una gamma di modelli a basso costo. Tutto questo perchè le auto low cost vanno molto bene sul mercato europeo e attirano numerosi clienti, ci sono esempi molto significativi in merito, come quello di Dacia che ha ottenuto risultati impressionanti. Inoltre sono gli stessi clienti che, considerate anche le difficoltà economiche attuali, a richiedere un’auto che sia buona, sicura e possibilmente a poco prezzo.

    Proprio quello di Dacia Duster è un esempio molto indicativo di tutto ciò, anche perchè il Suv romeno è stato in grado di attirare clienti di diverso tipo, non solo quelli che vogliono spendere meno per necessità. Anche Fiat vorrebbe impegnarsi su questo nuovo fronte. La nuova auto Fiat sarà lunga oltre quattro metri e le motorizzazioni disponibili saranno quelle quattro cilindri già presenti sulla Punto ma di potenza ridotta proprio per contenere costi e consumi.