Motor Show Bologna 2016

Fiat, Marchionne: governo instabile allarma

Fiat, Marchionne: governo instabile allarma

Sergio Marchionne è allarmato per la situazione politica in cui versa l'Italia: crisi o non crisi? Secondo l'ad di Fiat, l'instabilità del governo italiano condiziona negativamente anche il mondo dell'industria

da in Fiat, Mondo auto, Sergio Marchionne
Ultimo aggiornamento:

    Fiat marchionne governo instabile

    Sergio Marchionne chiede maggiore chiarezza a tutto il mondo politico. L’amministratore delegato della Fiat non riesce a capire che razza di crisi di governo stia attraversando l’Italia. O c’è la crisi oppure non c’è. Non si può continuare, dice sempre l’ad del Lingotto, con una situazione del genere. Un Paese come il nostro non può sopportare il fatto di non avere la certezza del funzionamento delle istituzioni. Insomma, le parole usate dal manager di Torino sono abbastanza critiche verso il mondo politico italiano, contro cui punta il dito per criticare la strana situazione in cui si trova.

    Una situazione, infatti, che provoca instabilità nella conduzione pubblica e che influenza anche il mondo dell’industria. Da che mondo e mondo, infatti, l’instabilità non aiuta affatto.

    Come se non bastasse, irrompono, sempre e comunque, le solite voci che vogliono un forte interessamento della casa d’auto tedesca Volkswagen per la controllata di Fiat, Alfa Romeo.

    Stavolta, però, l’ad del Lingotto, che in altre occasioni si era detto profondamente scettico della cosa, adesso apre una porticina ed afferma che se l’offerta fosse di 20 miliardi di euro, forse la casa di Arese potrebbe passare di mano. Forse, si sta aprendo una fase di studio, molto delicata, in cui la dirigenza tedesca di Wolfsburg sta tentando di assaggiare il terreno italiano.

    Del resto, in casa tedesca hanno sempre affermato che l’Alfa è un marchio che fa sognare anche i tedeschi, dopo che gli italiani. I dirigenti di VW, in aggiunta, hanno già acquisito aziende come la Giugiaro che, come progettista, ha tanta esperienza fatta per Alfa Romeo. Chissà che non sia stata una mossa in previsione dell’acquisto!

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatMondo autoSergio Marchionne

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI