Fiat Mirafiori, vertice tra azienda e sindacati

Fiat Mirafiori, vertice tra azienda e sindacati

La Fiat ha indetto un incontro coi sindacati per parlare dello stabilimento di Mirafiori e per illustrare i programmi dell'azienda per la fabbrica

da in Chrysler, Fiat, Mondo auto, Sergio Marchionne
Ultimo aggiornamento:

    Fiat Mirafiori incontro sindacati

    A Mirafiori il confronto fra la Fiat ed i sindacati entra nel vivo. Si cerca di raggiungere un accordo entro la settimana o, in caso di non riuscita, entro la prossima. C’è chi pensa che la trattativa possa continuare anche ad oltranza, anche durante il fine settimana. All’inizio della prossima settimana, comunque, ci sarà il rientro in fabbrica dei lavoratori in cassa integrazione, con la possibilità di riunire delle assemblee e discutere dell’eventuale accordo. L’incontro viene seguito con attenzione anche dalle istituzioni: infatti il Ministro del lavoro, Sacconi, auspica che ci possa essere un punto di convergenza.

    Nessuno vuole uno scontro come quello di Pomigliano. La Fiom, il sindacato metalmeccanico della Cgil, riunirà tutti gli iscritti della carrozzeria di Mirafiori per ascoltare i diretti interessati.

    Sono interessate, naturalmente, tutte le sigle sindacali, che desiderano arrivare ad una soluzione per il futuro dello stabilimento e la programmazione del lavoro all’interno della fabbrica.

    C’è anche chi auspica, da parte di Fiat, che ci sia una equa distribuzione degli investimenti su tutto il territorio nazionale, senza declassare altri stabilimenti appartenenti al Lingotto. Ci si aspetta da parte dell’ad, Sergio Marchionne, la presentazione di un vero e proprio piano industriale che possa fare capire quale sarà la linea di sviluppo per il settore metalmeccanico interessato.

    Come si ricorderà, per Mirafiori ci sono già le decisioni prese in collaborazione con Chrysler, per la produzione di tanti nuovi modelli. Ciononostante, come in tutte le contrattazioni, la tensione esiste: le parti sociali devono cercare di mediare quelle spinte egoistiche, per arrivare ad una decisione unanime, per il bene di tutte le maestranze.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ChryslerFiatMondo autoSergio Marchionne Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI