Fiat Panda a idrometano per la Regione Lombardia

Fiat Panda a idrometano per la Regione Lombardia

La Regione Lombardia ha introdotto dieci Fiat Panda a idrometano nella sua flotta di auto ecologiche, iniziando una sperimentazione che durerà due anni

da in Auto a Metano, Auto Ecologiche, Fiat, Fiat Panda
Ultimo aggiornamento:

    fiat Panda Idrometano

    La Regione Lombardia ha presentato le dieci Fiat Panda a idrometano che sono entrate a far parte della flotta dell’Amministrazione. Alla cerimonia hanno preso parte il presidente della Regione Roberto Formigoni, l’assessore all’Ambiente, Energia e Reti Marcello Raimondi ed i responsabili tecnici dei centri ricerche di Fiat e Sapio. Lo scopo dell’iniziativa è quello di sperimentare attraverso l’uso istituzionale l’efficacia e l’usabilità delle auto ecologiche. Le dieci Fiat Panda entrano così a far parte di una flotta di venti vetture che prenderanno parte al progetto.

    La scelta è caduta sulla miscela di metano-idrogeno (o idrometano) perché migliora le già buone prestazioni del metano semplice in termini di emissioni di CO2. Utilizzando tecnologie ed infrastrutture già esistenti, dunque, si pone come tecnologia intermedia ed accessibile per l’introduzione dell’idrogeno.

    «Abbiamo voluto testare l’utilizzabilità di questa nuova miscela e gli effetti positivi che potrà avere sull’ambiente – ha affermato Formigoni – Nel 2009 abbiamo inaugurato il primo distributore ad Assago (Mi) e consegnato le prime vetture ad alcune amministrazioni locali. I dati a disposizione ci dicono che la fase sperimentale sta andando piuttosto bene».

    Il progetto prevede il monitoraggio di una serie di dati attraverso segnalatori GPS. Questa sperimentazione durerà due anni nei quali le Fiat Panda saranno alimentate con diverse miscele di idrogeno e metano. Si potrà così verificare se sia possibile superare le difficoltà tradizionalmente legate all’uso di questo tipo di carburanti alternativi.

    «Secondo i primi rilevamenti la miscela metano-idrogeno migliora le già buone emissioni del metano – ha spiegato Raimondi – con una riduzione delle emissioni di CO2 di circa l’11% rispetto al metano puro e del 34% rispetto alla benzina. In generale le stime indicano che la vettura su 15.000 km emette 2,2 tonnellate di CO2 con alimentazione a benzina, 1,7 tonnellate con emissione a metano, 1,5 tonnellate con alimentazione a miscela metano-idrogeno».

    Con la collaborazione dell’Istituto Motori del CNR di Napoli e del Politecnico di Milano, per realizzare queste speciali Fiat Panda a idrometano si sono modificate alcune componenti del modello Fiat Panda Natural Power per ottenere la perfetta compatibilità con l’idrogeno. Le auto funzionano anche solo a metano.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto a MetanoAuto EcologicheFiatFiat Panda
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI