Motor Show Bologna 2016

Fiat Panda: la nuova citycar si ferma a 4 stelle nei crash test

Fiat Panda: la nuova citycar si ferma a 4 stelle nei crash test

La nuova Fiat Panda si è fermata a 4 stelle nel corso dei crash test Euro NCAP

da in Auto nuove, City car, Crash test, Euroncap, Fiat, Fiat Panda
Ultimo aggiornamento:

    nuova fiat panda crash test

    La nuova Fiat Panda si ferma a 4 stelle nel corso dei crash test Euro NCAP. A causare questo risultato non è stata solo la mancanza dell’ESC, ma anche ciò che riguarda la protezione dei bambini. Inoltre i tecnici Euro NCAP hanno evidenziato alcuni rischi nei test laterale e del palo, registrando un’eccessiva compressione delle costole e della zona toracica, che viene causata dalla mancanza degli airbag per il torace, non di serie in tutta Europa. La Panda offrirà come opzione gratuita per i primi 12 mesi il sistema anti collisione per evitare gli urti cittadini sotto i 30 km/h.

    Il Centro Sicurezza Fiat non è riuscito per il momento a rendere più sicura la nuova Panda. I problemi potrebbero comunque essere risolti in seguito all’uscita della vettura sul mercato italiano che è prevista nel mese di dicembre.



    La nuova Fiat Panda ha fatto il suo debutto al Salone di Francoforte 2011. Questa è la terza generazione dell’utilitaria compatta di segmento A ed è ora più lunga di 10 centimetri e più larga di 5 cm, rispetto alla generazione precedente, con una linea più moderna e quattro motorizzazioni disponibili.

    Rinnovata anche la gamma dei propulsori che comprende quattro motorizzazioni: tre motori benzina e uno diesel. Il motore TwinAir è offerto in due versioni: in quella turbo da 85 cavalli e in quella aspirata da 65 cavalli ein entrambe le versioni è dotato di serie del sistema Start&Stop.

    Altra possibilità è il motore 1.3 MultiJet II da 75 cavalli e il 1.2 Fire a benzina da 69 cavalli.

    Fiat ha diffuso un comunicato ufficiale dopo i risultati dei test EuroNCAP, nel quale afferma che il punteggio massimo non è stato raggiunto solo per la mancanza dell’ESP, come specificato anche nel comunicato dell’ente europeo per la sicurezza. Il sistema di controllo della stabilità sarà disponibile di serie per la nuova Panda dai primi mesi del 2012 su tutta la gamma. Sulla Fiat Panda sono disponibili come optional anche gli airbag per il torace che, insieme al sistema ESP avrebbero fatto aumentare la valutazione EuroNCAP.

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCity carCrash testEuroncapFiatFiat Panda

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI