Fiat Panda metano 2012: prezzi e consumi della versione Natural Power [FOTO]

da , il

    Oltre al rilascio della prima foto ufficiale della nuova Fiat Panda metano 2012, la casa torinese ha annunciato oggi stesso che la versione a metano della piccola citycar è già disponibile agli ordini. La nuova edizione dell’allestimento Natural Power è molto più moderna e tecnologica rispetto alla precedente: in primo luogo sotto al cofano troviamo un nuovo motore. Quale? Ovviamente il nuovo e tecnologico 0.9 litri bicilindrico TwinAir, punta di diamante della gamma di propulsori del gruppo Fiat. Grazie alla ridottissima cilindrata i consumi sono contenuti, mentre le prestazioni non lasciano a desiderare grazie alla sovralimentazione, che consente al motore di erogare una potenza massima di 85 cavalli quando viene alimentata a benzina e di 80 cavalli se alimentata a metano. La nuova Fiat Panda 2012 a metano vanta, poi, una coppia di 145 Nm (140 quando va a gas).

    Fiat Panda metano: consumi

    A otto mesi dal lancio commerciale della nuova Panda, dunque, la gamma si arricchisce di questa nuova motorizzazione a minimo impatto ambientale. Sicuramente non sarà un’auto sportiva, ma la Fiat Panda 2012 Natural Power risulta brillante e perfetta per una guida cittadina: lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 12 secondi (12,8 a metano) e la velocità massima raggiungibile è di 170 km/h (168 a gas), tutto con emissioni di 86 g/km di CO2 quando si viaggia a metano. Fiat fa notare, poi, che nonostante le prestazioni della vettura siano superiori del 30% rispetto a quelle del vecchio modello, l’autonomia è aumentata di circa il 10% se confrontata con quella della Fiat Panda Classic 1.4 Natural Power. Trattandosi di una vettura che nasce di fabbrica con l’impianto a metano, si hanno tutta una serie di benefici che non si avrebbero con un impianto aftermarket: in primo luogo la garanzia di 2 anni che compre l’intera vettura, impianto compreso, e non solo. Rispetto alla versione benzina, il TwinAir bi-fuel dispone di elementi specifici per il sistema di alimentazione tra cui il collettore di aspirazione, gli iniettori, il sistema elettronico di controllo del motore e le sedi valvole con geometria specifica e realizzate in materiale a bassa usura. Il tutto con un conseguente vantaggio sia dal punto di vista dell’affidabilità, che delle prestazioni. Inoltre, rispetto alla versione benzina della nuova Panda 2012, il serbatoio resta pressoché invariato vantando una capienza di ben 35 litri e lo stesso discorso vale per il bagagliaio, capace di 200 litri.

    Fiat Panda metano: prezzo

    La Fiat ci tiene anche a fare questo tipo di ragionamento: considerando la capacità di carico delle bombole di metano pari a circa 12 Kg, un pieno di gas naturale costa circa 11,7 euro (prezzo medio ad agosto 0,979 €/kg), ipotizzando una percorrenza annua media di 12.000 Km su ciclo urbano, si risparmiano circa 1.150 € all’anno rispetto alla versione 1.2 litri a benzina da 69 CV e quindi in poco più di 3 anni ci si ripaga l’investimento iniziale.

    Disponibile negli allestimenti Pop, Easy e Lounge, la Fiat Panda Natural Power 2012 ha un prezzo di listino, a seconda della versione scelta, rispettivamente di 13.950 euro, 14.700 euro e 15.950 euro. Per chi decidesse di acquistarla, inoltre, fino al 30 settembre sarà possibile usufruire di un finanziamento a tasso zero ed anticipo zero.