Fiat Panda, tuning: Novitec presenta le modifiche a buon mercato [FOTO]

da , il

    Manca ancora nel listino di Fiat una Panda pepata, così ci pensa il tuning della Fiat Panda Novitec a colmare il vuoto nella gamma dell’utilitaria italiana. Interventi discreti sulla meccanica, a prezzi tutto sommato interessanti, per donare maggior brio al motore benzina turbo bicilindrico Twinair da 85 cavalli e al diesel Multijet da 75.

    Non si ferma qui l’operazione vivacità di Novitec, considerando che è stato rivisto anche l’assetto della Fiat Panda, rendendola presumibilmente più piacevole e reattiva nella guida.

    Il frontale viene impreziosito da uno spoiler aggiuntivo, discreto nelle dimensioni e ben integrato, proposto al prezzo di 184 euro (iva esclusa). Lungo la fiancata spiccano i cerchi in lega neri da 17 pollici di diametro, con gomme 215/35 R17. L’intero kit è venduto a 1100 euro, mentre chi volesse solo i cerchi dovrà sborsare 636 euro. Gli interventi estetici si concludono al posteriore, con lo spoiler sul tetto dal costo di 150 euro.

    Fin qui le novità che balzano immediatamente all’occhio. Scendendo più in profondità, si scopre anche che Novitec ha approntato delle molle più corte, per abbassare la Panda di 35 millimetri, mantenendo gli ammortizzatori originali. Sostituendo, invece, l’intero complesso molla-ammortizzatore, si può regolare l’abbassamento tra 30 e 80 millimetri. Numeri importanti per un’utilitaria. Si parla pur sempre di una Panda, un’elaborazione alla portata di molti e Novitec non ha tralasciato il fattore sonoro. Con 251 euro si potrà montare lo scarico con due terminali rotondi alle estremità del paraurti: non il massimo dell’integrazione stilistica.

    L’elaborazione meccanica lascia intatte le caratteristiche principali dei due propulsori, il 900cc Twinair bicilindrico e il diesel 1.3 Multijet. E’ una centralina elettronica aggiuntiva a riprogrammare il funzionamento dei due motori, portando il Twinair da 85 a 99 cavalli e il Multijet da 75 a 91 cavalli. Salgono le prestazioni, non in maniera esagerata, quanto basta per uno scatto decisamente più brillante: l’accelerazione da zero a cento della Fiat Panda Twinair Novitec passa dagli originali 11″2 a 10.1 secondi, il diesel da 12.8 a 11″9. Trascurabile, in valore assoluto, l’incremento della velocità massima, da 177 a 188 km/h per la Twinair, da 168 a 178 km/h per il Multijet.