Salone di Parigi 2016

Fiat perde quasi il 40% del mercato a Ottobre

Fiat perde quasi il 40% del mercato a Ottobre

La Fiat perde quasi il 40% della propria quota di mercato nel mese di ottobre

da in Fiat, Immatricolazioni Auto, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Fiat mercato auto perdita

    Fiat perde quasi il 40% della quota mercato. Secondo i dati di Federauto, associazione dei concessionari italiani, il mese di ottobre ha registrato un calo delle immatricolazioni pari al 29%, col gruppo Fiat in flessione del 39,5%. Sebbene nel passato ci siano state delle crisi nel settore, tuttavia quella attuale è una crisi persistente, cominciata nel 2009, continuata nel 2010 e che continuerà nel 2011. La congiuntura negativa avrà delle ripercussioni sull’occupazione, con ricorso a cassa integrazione ed ulteriori licenziamenti.

    Non solo, ma lo Stato avrà una flessione negativa sulle entrate fiscali, con una netta diminuzione del gettito dell’IVA. La conseguenza, dal punto di vista del Lingotto, potrebbe essere una definitiva decisione nella delocalizzazione dei suoi impianti, primi fra tutti quelli in Serbia. Per non parlare del potenziamento degli altri stabilimenti in altre nazioni, come in quello polacco di Tichy, dove la produzione è già alta, ma che potrebbe essere aumentata a scapito del mercato italiano.

    Negli USA, la Fiat potrebbe decidere inmodo definitivo di produrre le Alfa e le Lancia, negli stabilimenti della Chrysler, consociata Fiat.

    Nel tentativo di scongiurare un orizzonte così negativo, Federauto auspica un incontro col nuovo Ministro per lo Sviluppo economico, Paolo Romani, per cercare delle soluzioni alternative atte ad arginare la crisi del settore automobilistico.

    Si potrebbero trovare delle soluzioni per arginare la fuga dall’acquisto di auto nuove e per cercare di incentivare i potenziali clienti al rinnovo del proprio parco auto. Nel settore, si rischia un vero e proprio tracollo, difficile da sanare in tempi brevi e con strascichi nel lungo periodo, se non si trova la soluzione al problema.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatImmatricolazioni AutoMercato AutoMondo auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI