Motor Show Bologna 2016

Fiat, Pomigliano: creata la Newco fuori da Confindustria

Fiat, Pomigliano: creata la Newco fuori da Confindustria

La Fiat ha creato la Newco che dovrà gestire il futuro dello stabilimento di Pomigliano d'Arco

da in Fiat, Mondo auto, Sergio Marchionne
Ultimo aggiornamento:

    marchionne

    Fiat ha deciso il destino della fabbrica di Pomigliano d’Arco. Dalla fine di settembre, tutti i lavoratori dello stabilimento Fiat di Pomigliano saranno riassunti dalla Newco, una societa’ nuova costituita per gestire al meglio l’accordo del 15 giugno scorso. Ricordiamo che tale accordo non fu firmato dalla Fiom. La Newco Fabbrica Italia non sara’ iscritta all’Unione Industriale di Napoli. Lo ha riferito il segretario generale della Fismic, Roberto Di Maulo, dopo l’incontro in cui l’azienda torinese ha comunicato ufficialmente ai sindacati la nascita della new company.

    Della Newco, controllata da Fiat Partecipazioni, faranno parte anche quei mille lavoratori appartenenti alla Ergom, azienda dell’indotto Fiat. Notizie riguardanti la nuova società fondata dal Lingotto fanno sapere che Pomigliano riceverà gli ordinativi che riguarderanno l’investimento per la Panda e, nel mese di agosto, cominceranno i lavori per ripulire l’intera area che dovrà ospitare la linea della vettura, a partire dalla lastratura.

    Poi, nel mese di settembre, saranno definite le regole dei contratti della nuova società e verranno sottoposti ai 5.200 lavoratori che hanno sottoscritto l’accordo e, quindi, la lettera di riassunzione, strada facendo che ci saranno le esigenze di produzione. Una parte dei lavoratori, quindi, continuerà a fare parte di Fiat Group Automobiles per produrre l’Alfa 159.

    271

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatMondo autoSergio Marchionne

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI