NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fiat: ristrutturati interamenti gli stabilimenti di Pomigliano d’Arco

Fiat: ristrutturati interamenti gli stabilimenti di Pomigliano d’Arco

Fiat: ristrutturati interamenti gli stabilimenti di Pomigliano d'Arco

da in Fiat, Fiat Bravo
Ultimo aggiornamento:

    Pista prova stabilimento Fiat Pomigliano D'Arco

    Buone nuove per il mondo del lavoro nel Mezzogiorno d’Italia, lo stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli, dopo due mesi di chiusura ha riaperto i battenti, con una veste del tutto rinnovata consentendo anche ai dipendenti di godere di un lungo periodo di formazione professionale che li ha “arricchiti” per il proseguo dell’attività lavorativa.

    L’investimento richiesto per questi interventi è stato di 110 milioni di euro, ben spesi, a quanto pare, visto che proprio in forza di questi incisivi mutamenti la produttività migliorerà di certo. Che ci fosse necessità di quest’intervento la constatazione circa la vetustà degli impianti, sempre gli stessi dai tempi in cui a Pomigliano d’Arco veniva realizzata la vecchia Alfasud ma oggi, dopo tanti anni di distanza da quel modello e, soprattutto dopo la ristrutturazione degli stabilimenti si unirà, in ambito alla produzione con l’altro polo d’eccellenza di Cassino e prevedrà un cambio di rotta in fatto ai modelli prodotti a Pomigliano.

    Infatti, a differenza di quanto si temeva, si sposterà la produzione delle Alfa Romeo 147, 159 e GT in altra sede ed in quello campano si produrrà la nuova Fiat Bravo, mentre a Cassino si assemblerà la nuova Lancia Delta.

    Così facendo ed essendo intervenuti sulle linee produttive per rendere meno gravoso il lavoro a Pomigliano si spera di intervenire efficacemente anche sulla piaga dell’assenteismo cui era stato pervaso fino a ieri lo stabilimento campano.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatFiat Bravo
    PIÙ POPOLARI