Fiat Sedici: caratteristiche e prezzi dopo il restyling

Fiat Sedici: caratteristiche e prezzi dopo il restyling

I cambiamenti avvenuti nel popolare crossover della Fiat hanno anche comportato un miglioramento delle prestazioni e della velocità massima, visto che assistiamo al raggiungimento di una velocità massima che sfiora i 200 orari, mentre le doti di accelerazione giungono a circa 11 secondi per passare da 0 a 100 orari

da in Anteprima auto, Auto 2009, Crossover, Fiat, Fiat Sedici
Ultimo aggiornamento:

    Forse parlare di un semplice restyling operato da Fiat per la Sedici è riduttivo, perché non ci si è limitati ad aggiornare lo stile complessivo della vettura, ma si è fatto di più, si sono previsti infatti nuovi motori ed inediti equipaggiamenti.

    La Fiat Sedici adesso si presenta con due nuovi propulsori, un 1.600 cc. di cilindrata benzina in grado di erogare 120 cavalli di potenza ed un 2,0 litri di cilindrata a gasolio Multijet in grado di erogare 135 cavalli in sostituzione dell’attuale 1.900 Multijet a tutto vantaggio dei consumi, oggi più bassi mediamente del 20% e delle emissioni di Co2 ridotte di una percentuale, piu o meno analoga ai consumi stessi.

    I cambiamenti avvenuti nel popolare crossover della Fiat hanno anche comportato un miglioramento delle prestazioni e della velocità massima, visto che assistiamo al raggiungimento di una velocità massima che sfiora i 200 orari, mentre le doti di accelerazione giungono a circa 11 secondi per passare da 0 a 100 orari.

    Da un punto di vista estetico assistiamo all’adozione di novi paraurti più avvolgenti e generosi, ma cambia anche la calandra più moderna, che oggi congloba anche i fendinebbia e nuove modanature alleggeriscono le forme generali della vettura, stessa cosa apportata anche dagli inediti cerchi in lega leggera da 16 pollici di diametro cui partecipano le nuove tonalità di colore riservati alla carrozzeria.

    Meno incisivi i cambiamenti per quanto concerne gli interni dove le modifiche si riferiscono alla strumentazione che oggi prevede un n uovo clima bi-zona automatico, il navigatore satellitare touchscreen e un nuovo impianto radio/CD/MP3.

    Da ricordare che è sempre disponibile la trazione integrale 4×4 e la trazione a due sole ruote motrici, 2wd, entrambe con nuovo differenziale che collabora con il nuovo sistema ABS il tutto per evitare la perdita dell’aderenza della vettura quando impegnata in terreni impervi.

    Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 16 mila euro per la versione benzina 1.600 fino a poco meno di 20 mila euro per la versione diesel fino a giungere al topo degli allestimenti a oltre 26.000 euro, ricordando che le versioni disponibili sono almeno dieci e tre gli allestimenti, Dynamic, Emotion e Experience.

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2009CrossoverFiatFiat Sedici

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI