Motor Show Bologna 2016

Fiat Tipo 2016 station wagon: prezzo a confronto con le concorrenti dirette [FOTO]

Fiat Tipo 2016 station wagon: prezzo a confronto con le concorrenti dirette [FOTO]

Quanto costa la nuova Fiat Tipo station wagon in confronto alle concorrenti dirette?

da in Auto 2016, Auto nuove, Fiat, Fiat Tipo, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Era dai tempi della Fiat Stilo Multiwagon che la Fiat non produceva una station wagon di medie dimensioni, ma fortunatamente con l’arrivo della nuova Fiat Tipo 2016 SW si è posto rimedio. La nuova familiare italiana fa parte della famiglia di modelli Tipo (4 porte, 5 porte e station wagon) ed è forse la variante più attesa in Italia. Per far colpo in un segmento così critico, ma al tempo stesso ricco di concorrenza, quelli del Lingotto hanno pensato di puntare su di un’estetica pulita ma piacevole, su di una gamma completa e razionale e soprattutto sulla filosofia di “value for money”. La Tipo, infatti, vuole essere un’auto di sostanza ricca di pregi, ma proposta ad un prezzo molto concorrenziale.

    All’interno ci troviamo un abitacolo razionale e pulito, senza fronzoli inutili. Il design è quello già visto sulla Tipo 4 porte, ma a differenza di quest’ultima troviamo un’interessante novità: il nuovo sistema di infotainment. Debutta, infatti, il sistema Uconnect 7″ HD LIVE con touch-screen a colori da 7″ ad alta risoluzione e schermo capacitivo che permette il “pinch&swipe”, ovvero un utilizzo del tutto simile a quello dei moderni tablet. Andando nel dettaglio delle motorizzazioni, Fiat Tipo station wagon offre tutte unità Euro 6, di tre diverse cilindrate con due alimentazioni. Si tratta dei 1.3 Multijet da 95 cavalli, un 1.6 Multijet da 120 CV ed un 1.4 16v Fire da 95 CV a benzina. Completa l’offerta del listino il propulsore a doppia alimentazione benzina e GPL 1.4 T-Jet da 120 CV. Due i tipi di cambio: manuale – a cinque marce per il 1.3 Multijet e a sei per gli altri motori – e automatico a doppia frizione per il 1.6 Multijet da 120 CV disponibile in optional.

    Per fare un paragone con le wagon concorrenti, prendiamo in esame due allestimenti esemplificativi. Iniziamo dal primo, ossia la Fiat Tipo 1.3 Multijet 95 CV S&S SW Pop, ossia allestimento base, proposta a 17.100 euro. La dotazione include tutto il necessario, pur trattandosi della versione base: climatizzatore, sensori di parcheggio, 4 vetri elettrici, fendinebbia e sistema multimediale.

    Una Ford Focus 1.5 TDCi 95 CV S&S SW Plus costa 22.250 euro, ma manca di alcuni accessori già di serie sulla Tipo (barre sul tetto ed alzavetri elettrici posteriori, ad esempio). Una Hyundai i30 Wagon 1.4 CRDi Classic costa 20.450 euro, ma anche in questo caso abbiamo alcuni optional in meno di serie rispetto alla Fiat (vetri elettrici posteriori, sensori di parcheggio, ecc.). La Kia cee’d 1.4 CRDi SW Cool costa 21.800 euro, ma offre qualche optional in più (climatizzatore automatico bizona e cerchi in lega, ad esempio). La Opel Astra 1.6 CDTi 95 CV Sports Tourer base è offerta a 21.000 euro, ma fa pagare molti optional a parte che sono di serie sulla Fiat (sensori di parcheggio, vetri elettrici posteriori, fendinebbia, ecc.). C’è poi la Peugeot 308 BlueHDi 100 S&S SW Access proposta a 21.450 euro, ma mancano alcuni accessori (fenbinebbia, vetri elettrici posteriori, ecc.). La Seat Leon 1.6 TDI 90CV ST Style costa 22.780 euro ed ha una dotazione simile alla Tipo, fatta eccezione per i sensori di parcheggio a pagamento. Chiudiamo con la Skoda Octavia 1.6 TDI CR 90 CV Wagon Active, con un listino di 22.370 euro ed una dotazione leggermente inferiore all’italiana.

    Il secondo esempio riguarda la Fiat Tipo 1.6 Multijet 120 CV S&S SW Lounge, proposta a 23.000 euro e provvista di una ricca dotazione di serie (climatizzatore automatico, cerchi in lega da 17″ ed altro ancora in aggiunta alla dotazione già di serie sulla Easy). La Ford Focus 1.5 TDCi 120 CV S&S SW Titanium costa 25.000 euro, ma offre una dotazione leggermente inferiore rispetto alla Fiat (sensori a pagamento, cerchi in lega da 16″ anzichè da 17″, ecc.). La Hyundai i30 Wagon 1.6 CRDi Go! costa 23.620 euro ed ha una dotazione simile alla Tipo. Stesso discorso della Hyundai anche per la Kia cee’d 1.6 CRDi 110 CV SW Cool, venduta a 23.150 euro. La Opel Astra 1.6 CDTi 110 CV S&S ST Innovation costa 25.800 euro ed ha una dotazione di serie comparabile alla sfidante italiana. La Peugeot 308 BlueHDi 120 CV S&S SW Business ha un listino di 24.800 euro ed una dotazione ricca, ma mancano i cerchi da 17″. La Seat Leon 1.6 TDI 110 CV ST S/S Connect è offerta a 24.810 euro, ma la dotazione è inferiore a quella della Tipo (clima manuale, mancano i sensori di parcheggio, ecc.). Chiudiamo con la Skoda Octavia 1.6 TDI CR 110CV Wagon Exec.Plus, dotata di un prezzo di 26.310 euro e tanti optional al pari della Tipo.

    Benzina:

    Fiat Tipo SW 1.4 95 cavalli Pop 17.100 Euro
    Fiat Tipo SW 1.4 95 cavalli Easy 17.800 Euro
    Fiat Tipo SW 1.4 95 cavalli Lounge 19.200 Euro

    Diesel:

    Fiat Tipo SW 1.3 Multijet 95 cavalli Pop 19.700 Euro
    Fiat Tipo SW 1.3 Multijet 95 cavalli Easy 20.400 Euro
    Fiat Tipo SW 1.3 Multijet 95 cavalli Easy Business 21.200 Euro
    Fiat Tipo SW 1.3 Multijet 95 cavalli Lounge 21.800 Euro
    Fiat Tipo SW 1.3 Multijet 95 cavalli Business 22.300 Euro
    Fiat Tipo SW 1.6 Multijet 120 cavalli Easy 21.600 Euro
    Fiat Tipo SW 1.6 Multijet 120 cavalli Easy Business 22.400 Euro
    Fiat Tipo SW 1.6 Multijet 120 cavalli Lounge 23.000 Euro
    Fiat Tipo SW 1.6 Multijet 120 cavalli Business 23.500 Euro

    Gpl:

    Fiat Tipo SW 1.4 Turbo 120 cavalli Pop 19.700 Euro
    Fiat Tipo SW 1.4 Turbo 120 cavalli Easy 20.400 Euro
    Fiat Tipo SW 1.4 Turbo 120 cavalli Lounge 21.800 Euro

    842

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveFiatFiat TipoSW Station Wagon

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI