Fiat Ulysse usata, conviene ma occhio al retrotreno!

da , il

    Fiat Ulysse usata, conviene ma occhio al retrotreno!

    Se vi piacciono le monovolume di Casa nostra e le cercate usate, orientatevi su un esemplare ben tenuto della Fiat Ulysse.

    La gamma di motori non è proprio infinita, anzi, la più diffusa è sempre la 2,0 litri turbodiesel con soli 109 cavalli di potenza che non elargisce certo una brillantezza eccelsa, con una velocità massima di 175 orari e con un’accelerazione di 13 secondi e mezzo per passare da 0 a 100 orari, però consuma poco, circa 15 chilometri con un litro di gasolio.

    E’ possibile trovare anche un 2,0 litri,16 valvole benzina o un 2,2 litri JTD, ma non è facilissimo reperire entrambi gli allestimenti nel mercato dell’usato perché entrambe le versioni sono poco diffuse.

    Elegante internamente, curata e confortevole, l’Ulysse, denuncia un’usura irregolare delle gomme posteriori con alcuni esemplari che, addirittura, hanno avuto bisogno della sostituzione dell’intero retrotreno; controllatelo, quindi, prima di acquistare la vettura.

    Un esemplare del 2002 costa dagli 8 ai 9.000 euro, uno di un paio di anni di vita, circa 18.000 euro, mentre la Ulysse nuova costa oggi intorno ai 33.000 euro.