Salone di Parigi 2016

Fisker Atlantic, nuovo modello in anteprima al Salone di New York 2012

Fisker Atlantic, nuovo modello in anteprima al Salone di New York 2012

Prime immagini della nuova Fisker Atlantic, secondo modello del produttore americano che verrà presentato in anteprima al Salone di New York 2012

da in Anteprima auto, Auto Ibride, Auto nuove, Berline, Salone di New York 2016, Fisker
Ultimo aggiornamento:

    Fisker 3031212448305011600x1060

    In vista del debutto mondiale al Salone di New York 2012, sono trapelate online le prime immagini della nuova vetture di Fisker. Inizialmente designata come Project Nina, si chiamerà Atlantic e sarà il secondo modello del produttore americano dopo la Karma. Le immagini, pubblicate in anteprima dal sito Ceco Auto Forum, rendono già bene l’idea di quale sia l’aspetto della vettura. Si tratta di una berlina con una linea filante da coupè e un frontale che riprende lo stile della sua sorella maggiore, la Karma appunto. Con essa condivide anche l’impostazione meccanica: anche la Fisker Atlantic è un’auto ibrida, in cui un motore termico funziona da generatore e range extender per l’unità elettrica. In questo caso la potenza sarà indubbiamente inferiore rispetto ai 408 cavalli presenti sull’ammiraglia del costruttore americano, mentre il propulsore termico sarà di provenienza BMW, forse un diesel o il 2,0 litri a benzina TwinPower Turbo.

    Fisker 303121244831641600x1060
    A differenza dalla Karma, prodotta presso lo stabilimento Valmet Automotive a Uusikaupunki in Finlandia, la Atlantic verrà assemblata negli Stati Uniti e questo farà in modo che il prezzo risulti più contenuto.

    Per il momento non ci sono conferme da parte di Fisker, ma si parla di un listino in linea con la principale concorrente, la Tesla Model S, che parte da 57.400 dollari. È possibile che nel prossimo futuro la Atlantic, che presenta le dimensioni di una BMW Serie 3, servirà come base per nuove varianti, come un crossover/station wagon o una coupè a due posti. Già certa invece la realizzazione di una versione convertibile. La produzione del nuovo modello inizierà in Delaware entro la fine dell’anno, ma le difficoltà incontrate durante lo sviluppo non sono ancora state totalmente superate. L’azienda A123 Systems, principale partner per la fornitura delle batterie, ha annunciato un richiamo di tutti gli accumulatori agli ioni di litio realizzati a causa di un malfunzionamento riportato da parecchi possessori della Karma.
    A questo punto non resta che attendere di vederla più da vicino a partire da mercoledì 4 aprile al Salone di New York 2012.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto IbrideAuto nuoveBerlineSalone di New York 2016Fisker Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI