Fisker Karma, rimandata la produzione

Fisker Karma, rimandata la produzione

La Fisker Karma subirà ancora dei ritardi nella consegna ai concessionari

da in Auto Ibride, Auto nuove, Mondo auto, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    La Fisker Karma subirà ancora dei ritardi per quanto riguarda la consegna ai concessionari. L’auto, secondo quelli che erano i piani iniziali dell’azienda costruttrice, sarebbe dovuta arrivare sul mercato già nel corso dell’inverno del 2009. La casa automobilistica non ha rilasciato dichiarazioni in mertio alla questione, anche se Roger Ormisher, direttore delle comunicazioni di Fisker, ha confermato che la prima Karma sarà consegnata al primo concessionario nel prossimo mese di luglio. Anche se in precedenza si era parlato della primavera del 2011 come data di consegna, poi slittata ufficialmente a luglio.

    Considerati però i precedenti, non è improbabile che ci sia un ulteriore ritardo anche prima dell’estate prossima. La Fisker Karma sarà un’auto ibrida diversa e molto particolare, ma non è possibile dire con certezza quando si potrà vedere dal vivo. Questa auto è alimentata da due motori elettrici plug-in in grado di sviluppare una potenza di 300 kW. La coppia massima dovrebbe essere di 1.300 Nm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 5,9 secondi, con delle prestazioni che sono come quelle di una supercar.


    La Karma dovrebbe però così rinunciare a qualcosa in termini di autonomia, visto che in questo momento sarebbe in grado di percorrere 80,5 km con una ricarica di energia. L’auto è anche equipaggiata con un piccolo motore turbo a benzina da 2.0 litri, agisce come generatore invece che come propulsore normale. Grazie a l’utilizzo di questo motore, l’autonomia arriva a 483 km con prestazioni ed efficienza che sono di 2,4 litri ogni 100 km e 83 g/km di CO2 emessa nell’aria.

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto IbrideAuto nuoveMondo autoSupercar
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI