Fisker Karma: via alla produzione dell’auto ibrida

Il mese prossimo dovrebbe vedere l'introduzione in Europa e negli Stati Uniti della Fisker Karma ibrida, prodotta dalla casa costruttrice americana negli stabilimenti Valmet Automotive in Finlandia

da , il

    fisker karma hybrid

    E’ partita la produzione della Fisker Karma in versione ibrida. L’annuncio è stato dato dalla stessa casa costruttrice californiana, insieme all’indicazione del prezzo che si dovrà pagare per acquistare la supercar ecologica: 88.000 dollari (62.200 Euro). La linea d’assemblaggio che produrrà quest’auto è la Valmet Automotive di Uusikaupunki, in Finlandia, ed è condivisa con la Porsche, cosa che dovrebbe essere garanzia di alta qualità per le Karma ibride. Fisker introdurrà le vetture sui mercati americano ed europeo dal mese prossimo.

    «I nostri ritmi saranno molto lenti – ha dichiarato Roger Ormisher, portavoce di Fisker Procederemo con cautela per garantire la massima qualità. Per questo intendiamo vendere non più di 7.000 modelli nel primo anno di produzione».

    L’auto ibrida progettata dall’azienda californiana utilizza la tecnologia plug-in. E’ in grado di percorrere circa 80 km in modalità solo elettrica, prima che entri in funzione un motore a benzina per estenderne l’autonomia. L’intenzione del marchio con la versione ibrida della Fisker Karma è quello di entrare con decisione nel mercato delle vetture a basso impatto ambientale.

    Con l’introduzione della Fisker Karma ibrida, l’azienda entra in concorrenza con la Tesla Roadster, supercar 100% elettrica da 109.000 dollari. Inoltre, lo sviluppo di nuove linee di business potrebbe aiutare la casa costruttrice a superare un momento economico non florido.