Ford C-Max: l’importanza del segmento delle monovolume

Ford C-Max: l’importanza del segmento delle monovolume
da in Ford, Ford C-Max, Monovolume
Ultimo aggiornamento:

    La Ford C-Max, una delle monovolumi più apprezzate in Italia

    Un segmento di auto venuto fuori, in Italia, negli ultimi anni, man mano che si perfezionava la tecnologia e i gusti si orientavano verso le monovolume che han finito per essere sempre più gradite nel nostro Paese al punto che i tratti di queste vetture vengono ripresi anche quando si realizzano altri tipi di carrozzeria ma si intende conferire benessere agli occupanti di queste vetture.

    A dimostrazione di come le monovolume han finito per impossessarsi dei nostri gusti, l’evidenza che solo l’anno scorso sono state vendute 157 mila unità di queste vetture, una cosa impossibile soltanto qualche anno fa. A dividersi il mercato in Italia, Renault e Ford in testa. Quest’ultima Casa, in Italia, è la prima per quanto riguarda il mercato estero in fatto di vendite, tant’è che l’anno scorso ha immesso, entro i confini del Bel Paese, 17.066 vetture, incrementando le vendite, grazie anche ad una politica delle promozioni e dell’attenzione dell’usato del cliente quando si accosta ad un nuovo modello della Casa americana.

    A partecipare attivamente a questi successi, vetture del calibro di C-Max, adesso anche in versione FlexiFuel, benzina ed etanolo che, purtroppo, in Italia, a causa di una fiscalizzazione penalizzante e alla quasi totale assenza dei distributori di etanolo, non riuscirà, stante questa situazione, ad imporsi, per nulla.

    La nuova C-Max, che rappresenta la punta di diamante per Ford, si presenta con una dotazione di sicurezza fra le più alte della categoria: ABS con EBD, EBA ed ESP, cui si aggiunge il sistema di protezione intelligente della Ford, IPS.

    Ricca la scelta dei propulsori, si va dal DURATEC, benzina da 1.800 cc.

    da 125 cavalli di potenza, al 2,0 litri da 145 cavalli ai diesel DURATORQ TDCI 1.600 da 90 a 110 cavalli e 1.800 da 115 cavalli e ancora un 2,0 litri da 136 cavalli.

    Per quanto riguarda la versione a etanolo, questa si dota di un propulsore di 1.800 cc. di cilindrata e 125 cavalli di potenza.

    Prezzi a partire da 20.000 euro, perfettamente in linea col mercato.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FordFord C-MaxMonovolume
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI