Ford C-Max, supera la Focus e diventa più potente

da , il

    Ford C-Max, supera la Focus e diventa più potente

    Non più Focus, ma nuova C-Max, è questa la sorpresa, non del tutto nascosta della Casa americana, che svelerà al Salone di Ginevra il prossimo mese, la nuova versione di quella che è una media che si va a collocare nel macromondo delle Max, accanto alla S-Max.

    Il design risente molto dell?aria di famiglia trasmessagli proprio dalla S-Max, lo si vede dalla calandra, dal disegno dei gruppi ottici anteriori e dei fari, ma anche il cofano sembra più muscoloso e la collocazione dei fendinebbia è stata variata.Nuovi sono anche i paraurti, sia l?anteriore che il posteriore e la coda, sia pur filante è abbastanza ?nerboruta?.

    Interessantissimi i propulsori, sia diesel che benzina, Duratorq i primi, Duratec i secondi, per i motori a benzina la scelta sarà fra il 1.800 cc. di cilindrata e il 2,0 litri di 125 e 145 cavalli di potenza, compreso il 1.800 cc. Duratec HE Flexifuel che ha grande rispetto per l?ambiente, visto che può utilizzare anche una miscela, benzina-bioetanolo, E-85.

    Più vasta, invece, la gamma di proposte per il diesel, si parte dal 1.600 cc, passando per il 1.800, fino al 2,0 litri con filtri antiparticolato, di 90 a 136 cavalli di potenza, tutti con ottimi consumi, visto che la C-Max consuma, in tutte le versioni diesel, da 5 a 6 litri di carburante per 100 chilometri a seconda delle cilindrate dei motori, assistiti a loro volta da cambi a 5 e 6 marce manuale o automatico.

    Molto completa la dotazione di serie, con largo spazio affidato all?intrattenimento,grazie ad un sofisticato impianto radio/CD/MP3 di grande qualità. Interni sportivi, pelle nella selleria e nei rivestimenti, tetto panoramico, fari adattativi e cerchi in lega leggera da 16 a 18 pollici di diametro, a seconda delle versioni, belli da vedersi, grazie al particolare disegno che li contraddistingue, rappresentano la grande dotazione di questa vettura nel panorama delle auto della concorrenza in questo segmento che dovrebbe fare di C-Max un punto di riferimento per chi cerca in una monovolume, grande spazio e abitabilità, aggiunto alla grande qualità dell?auto prescelta.

    La C-Max la vedremo ad aprile, i prezzi non sono però ancora stati ufficializzati.