Ford: creditore del Fisco americano

da , il

    FORD

    Non sono tempi rosei quelli che sta attraversando la Ford, la stessa cosa vale per altri colossi di oltreoceano a stigmatizzare il momento storico, economicamente parlando, che stanno vivendo questi grandi marchi a livello mondiale.

    Tuttavia non tutto sembra andare di traverso alla Casa dell’Ovale visto che parrebbe che il Fisco statunitense debba alla grande azienda automobilistica qualcosa come 445 milioni di dollari già comprensivi di interessi.

    Motivo di questo rimborso il ricorso di Ford nei confronti dell’erario per aver corrisposto somme maggiori rispetto a quanto sarebbe toccato pagare negli anni dal 1983 al 1989 e nel 1992 fino al 1994 .

    Addirittura, secondo fonti della Ford, al quasi mezzo miliardo di dollari si dovranno aggiungere ulteriori interessi per via del fatto che la causa del rimborso tarda ad essere risarcita.