Ford Ecosport: prezzi, dimensioni, motori e dettagli [FOTO e VIDEO]

Ford Ecosport: prezzi, dimensioni, motori e dettagli [FOTO e VIDEO]

Ford Ecosport: prestazioni e scheda tecnica del SUV

Ford propone il nuovo Suv compatto derivato dalla stessa piattaforma della Ford Fiesta: il nuovo Ford EcoSport. Da questo video che potrete vedere qui sotto si può vedere che si tratta di un crossover a cinque porte dalla linea moderna, con la parte frontale alta dominata dalla presa d’aria anteriore trapezoidale ampia sopra alla quale si trova la linea che ingloba il logo Ford e unisce i gruppi ottici con luci a LED. Ford EcoSport ha a disposizione la nuova unità 1.0 EcoBoost a tre cilindri che in questo caso dovrebbe erogare una potenza di 118 cavalli e una coppia massima di 170 Nm tra i 1.300 e i 4.500 giri al minuto..

FacebookTwitter

Dopo averlo presentato all’evento Go Further 2012 di Amsterdam, la Casa dell’ovale blu si appresta a lanciare sul mercato la versione europea dell’EcoSport.
L’EcoSport è basato sulla piattaforma globale “B” (la stessa che utilizzano la nuova Fiesta e la nuova B-Max) di Ford ed è un unione di agilità, accessibilità ed efficienza con le dimensioni e i consumi di una compatta ma con flessibilità, spazio e stile di un SUV.
La Ford EcoSport unisce consumi ed emissioni ridotte ad un look aggressivo e a buone prestazioni, assicurate dagli ultimi propulsori molto efficienti nati in Casa Ford.

Ford EcoSport, foto ufficiali

  • Ford EcoSport
  • Ford EcoSport anteriore 2
  • Ford EcoSport anteriore
  • Ford EcoSport arancione

“Il Ford EcoSport è una sintesi di stile, efficienza e qualità”, spiega Nick Collins, direttore della piattaforma segmento B di Ford Europa, ai giornalisti europei presenti al Go Further di Amsterdam. “Si aggiungerà all’entusiasmante offerta Ford di auto del segmento B, come la B-Max, il nuovo multi-activity vehicle compatto, e la nuova Fiesta.”

Veicolo globale

Ford EcoSport è il primo veicolo globale Ford ad essere stato progettato e sviluppato interamente nel Sud America.
E’ stato lanciato per la prima volta nel 2003 e nel Brasile, dove ha venduto più di 700.000 unità, ha creato questo segmento.
Secondo la Casa dell’ovale, il nuovo EcoSport è l’auto ideale per rispondere alla crescente domanda di SUV compatti nel Vecchio Continente. Segmento che, sempre secondo Ford, raddoppierà la sua quota di mercato entro i prossimi cinque anni.
Al Go Further Collins ha dichiarato inoltre: “Il nuovo EcoSport è stato sottoposto a milioni di chilometri di test in tutto il mondo, nelle condizioni climatiche più avverse e sulle strade più impraticabili”.
Tra i numeri caratteristici del suv globale troviamo una lunghezza di 4 metri e 20 centimetri (inclusa la ruota di scorta sul portellone, che ruba 21 centimetri in totale) e un bagagliaio da 375 litri. Manca la trazione integrale, mentre altre quote strizzano l’occhio ai passaggi sui terreni più sconnessi: altezza di guado di 55 centimetri, altezza da terra di 20 centimetri, angolo d’attacco di 22°,1 e uscita a 35°.

Estetica

Ford EcoSport al Salone di Ginevra 2013

  • Ford EcoSport al Salone di Ginevra 2013
  • Anteriore Ford EcoSport
  • Anteriore
  • Blu a Ginevra 2013
  • salone di Ginevra 2013, Ford EcoSport

Come già accennato in precedenza, l’EcoSport si presenta con una carrozzeria sportiva contraddistinta da linee aerodinamiche che partono dall’ampia griglia anteriore, dai sottili e avvolgenti fari con tecnologia LED, e da ampi passaruota che si uniscono armonicamente ai paraurti rinforzati.
Inoltre nel posteriore si fa notare per la presenza della ruota di scorta esterna, soluzione ormai abbandonata dalla maggior parte dei suv.

laterale posteriore

Dotazioni

Ford Sync

Il nuovo Ford EcoSport è dotato del sistema multimediale multifunzione SYNC che, tra le varie funzioni, permette di utilizzare telefoni e lettori MP3, connessi tramite Bluetooth o USB, con i comandi vocali o con i tasti al volante.
Il Ford SYNC è inoltre dotato della funzione Emergency Assistance, che in caso di incidente telefona automaticamente al 112 segnalando la posizione del veicolo e mettendo in comunicazione le persone a bordo con l’operatore dei servizi d’emergenza. La grande novità è rappresentata dall’AppLink, funzione attraverso la quale gestire vocalmente app come il navigatore TomTom, oppure Spotify, Hotels.com, Audioteka, Kaliki, Glympse, Aha, Cityseekers e Eventseekers.
Il nuovo EcoSport ha una ricca dotazione di tecnologie di sicurezza e all’ausilio alla guida come i sistemi antibloccaggio delle ruote di ultima generazione, il programma elettronico di stabilità ESP e l’assistenza elettronica alle partenze in salita HLA.
Oltre a tutto questo di serie ci sono anche gli airbag per le ginocchia del guidatore, quello per il passeggero disattivabile, airbag laterali e per la testa, antifurto, alzavetri elettrici posteriori, attacchi isofix, barre sul tetto, cerchi in lega, climatizzatore automatico, computer di bordo, controllo della stabilità e della trazione, cruise control, fendinebbia, interni in pelle, luci diurne, radio con CD, MP3, presa Aux e Usb, portaoggetti refrigerato, retrovisori elettrici riscaldabili, sedile del conducente regolabile in altezza, quello posteriore frazionato, sensori di parcheggio posteriori, sensore della pressione dei pneumatici, servosterzo ad azione differenziata, vernice metallizzata e volante regolabile in altezza ed in profondità.

Motorizzazioni

Il nuovo suv urbano di Ford è equipaggiato con una gamma di motori altamente tecnologici. Spicca quello che ha vinto il premo “International Engine of the Year“: stiamo ovviamente parlando dell’innovativo EcoBoost da 1 litro di cilindrata e 125 cavalli, raggiunti grazie alla presenza di un turbocompressore molto efficiente. Le prestazioni di questo benzina sono di 180 chilometri orari come velocità massima e uno scatto da 0 a 100 effettuato in 12.7 secondi. I consumi invece, dichiara Ford, sono di 18.9 chilometri con un litro per una percorrenza di circa 983 chilometri con un pieno ed emissioni di anidride carbonica pari a 125 grammi per chilometro. L’altro, sempre a benzina, è il nuovo 1.5 Ti-VCT con potenza di 111 cavalli disponibile anche con cambio automatico doppia frizione a sei marce (il Powershift); le prestazioni di questo propulsore sono di 172 chilometri orari come punta massima, 13,1 secondi per scattare da 0 a 100 (un secondo in più con cambio automatico), consumi di 15,9 chilometri con un litro ed emissioni pari a 149 grammi al chilometro.
Oltre a questo figura un propulsore diesel da 1.5 litri e 90 cavalli di potenza. In questo caso la velocità massima raggiunta è di 160 chilometri orari e lo scatto da 0 a 100 è stato raggiunto in 14 secondi netti. Nel misto l’Ecosport diesel promette i 21.7 chilometri con un litro per un viaggio massimo di circa 1128 chilometri con un pieno ed emissioni pari a 120 grammi di CO2 per chilometro.
L’alternativa con cambio automatico (optional) è rappresentata dall’aspirato 1.5 litri Duratec 112 cavalli, accreditato di consumi nell’ordine dei 6.3 litri/100 km.

Listino prezzi

Ford Ecosport, foto al Go Further 2012

  • Ford EcoSport-Go Further-panoramica
  • Ford EcoSport-Go Further-fiancata
  • Ford EcoSport-Go Further-frontale
  • Go Further_Amsterdam

Benzina:

Ford Ecosport 1.0 Ecoboost 125 cavalli 20.250 Euro
Ford Ecosport 1.5 Ti-VCT 111 cavalli 19.500 Euro
Ford Ecosport 1.5 Ti-VCT 111 cavalli Powershift 20.250 Euro

Diesel:

Ford Ecosport 1.5 TDCi 90 cavalli 21.000 Euro

Anche per neopatentati!

FORD EcoSport 1.5 TDCi 90 cavalli 66 kW Limited Edition 20.000 Euro

1034

Segui AllaGuida

Mer 29/01/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Antonio 7 giugno 2013 15:57

… solo che nell’articolo non sono menzionate le dimensioni, deduco che si aggireranno intorno ai 4 metri e 30, almeno in lunghezza, come deduco che ci sarà anche la versione 4WD che si intravede in qualche altro filmato sul web ….

Rispondi Segnala abuso
Claudio bianchi 12 giugno 2013 22:29

ha il cambio automatico ? ha quattro ruote motrici ( intelligenti, non con i 3 differenziali , tipo la kuga , ) ? è morbida su strada, o ti spacca la schiena sullo sconnesso ? ha facilità di manovra ( raggio di sterzata , visibilità posteriore da lunotto e specchietti esterni , insuperabili quelli della Jimny ) Che sia costruita sulla piattaforma B va bene, ma quanto è lunga e quanto è larga realmente ? Dalle risposte a queste domande dipenderà il mio acquisto perchè la userà mia moglie che vuole stare comoda , essendo nata nel 1943 !

Rispondi Segnala abuso
Sandro Bonora 11 settembre 2013 20:37

Le ultime vetture Ford non hanno un pianale in linea quando si abbassano i sedili posteriori e questo lo trovo un errore mastodontico. Chissà se questo nuovo modello sarà stato progettato da una persona di buon senso? Parlano di interni pratici e spaziosi…. ho la sensazione che rimarrò deluso ma spero di sbagliarmi!

Segnala abuso
Vincenzo 18 marzo 2014 13:21

sara un pacco come la bmax? cge fa 12 con un litro diesel 1.6 tdci si parla di autostrada state attenti non prendete la fregatura come lo presa io facendomi incantare in giro ci sono le giapponesi che sono favalosi

Rispondi Segnala abuso
Vincenzo 18 marzo 2014 13:24

sara un altro pacco come la bmax 1.6 tdci che fa 11 con un litro in autostrada non appena superi 120 km orari

Rispondi Segnala abuso
Seguici