Ford Evos, concept car al Salone di Francoforte 2011

Ford presenterà durante il Salone di Francoforte 2011 la concept car Evos

da , il

    Ford ha deciso che nel corso del Salone di Francoforte 2011 presenterà la concept car Evos. Questa vuole essere un’evoluzione di stile, totalmente differente da quello che si era di solito abituati a vedere da Ford. Abbandonato, almeno in questo caso, il Kinetic Design, si tratta di una novità molto particolare, differente da tutto quello che solitamente si vede nel settore delle auto.

    La nuova formula di Ford vuole avere più forme e meno linee e questa Evos rispecchia perfettamente questo modo di approcciarsi al design. La Evos ha delle caratteristiche che sono tutte sue, che non permettono di definirla solo un’auto muscolare. Il suo stile è decisamente originale ed è in grado di catturare l’attenzione. Il prototipo è lungo 4,5 metri e ha delle caratteristiche che sono quelle di un’auto sportiva con diversi stili. I gruppi ottici sono invece molto sottili, con scarico trapezoidale e grandi prese d’aria, senza tralasciare le portiere ad ali di gabbiano.

    Una concept car di questo tipo monta ovviamente un motore all’altezza della situazione, Ford ha infatti deciso di scegliere un motore ibrido plug-in, lo stesso della C-Max Energy, con dei consumi che sono stati migliorati che permettono di avere un’autonomia di 800 chilometri. Il sistema decide autonomamente quando far intervenire il motore termico, un benzina di 2 litri a ciclo Atkinson che contribuisce a ricaricare le batterie agli ioni di litio che alimentano il motore elettrico. E’ abbastanza probabile che la Evos non sarà mai prodotta di serie. Per vederla dal vivo bisognerà attendere l’inizio del Salone di Francoforte 2011.