NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ford F-250 Super Chief concept, il non senso, della misura

Ford F-250 Super Chief concept, il non senso, della misura
da in Concept Car, Ford, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Quasi sconcertante, la nuova concept car presentata dalla Ford all’ ultimo Salone dell’auto di Detroit, a cui han dato un nome tanto importante, quanto difficile da ricordare: Ford F-250 Super Chief concept.

    L’ estetica va al di là di ogni aspettativa, per noi europei, tanto affezionati alle linee soft, equilibrate e senza rivoluzionari design dell’ultima ora. L’impressione che si trae guardando da qualsiasi direzione questa concept è quella di un animale jurassiko, quasi, senza né capo né coda. Ma in America è un’altra storia, abituati, da sempre, a disegni stravolgenti e a linee strasbordanti. Oltretutto, F-250 è enorme in fatto di dimensioni, 6,731 m di lunghezza, 1,999 m di altezza e 2,343 m di larghezza, una sorta di monolocale, spazioso, ambulante che solo le strade americane possono accogliere senza far ricorso alla Stradale per agevolargli le manovre.

    Di conseguenza, ne risulta una linea “dopata”, massiccia, extra large, le fiancate, bombate, come la parte anteriore e posteriore, in una sorta di rifiuto di venire a patti con l’aerodinamica, date le forme spigolose e, persino, grezze di quest’ auto. All’interno si respira un’aria da suite presidenziale, dove gli elementi che costituiscono l’abitacolo, legno, alluminio, pelle e plastiche fuse insieme, confluiscono fra di esse nell’arzigogolamento che han creato i progettisti, col tentativo, non sempre riuscito, di mettere a posto ogni cosa.

    Il risultato è il lusso, a volte persino troppo ostentato, ma sul gusto di chi ha operato in tal senso, resta qualche serio dubbio. Avremmo preferito meno materie prime e più raccordate fra di esse, piuttosto che un’accozzaglia di effetti dal risultato, per lo meno discutibile.
    E, in vena di sbalordimenti estremizzati, Ford, ha trasferito la propria eccentricità, stavolta, anche sotto il cofano, dove, a “galleggiare” in uno spazio enorme, trova posto un propulsore dalle notevoli proporzioni, un 10 cilindri da 6,8 litri, con 20 valvole, definito “Supercharged tri-fuel”.

    In una sorta di rincorsa agli eccessi, anche l’alimentazione non poteva venir meno, infatti, il motore della F-250 è alimentato a benzina, etanolo E85 e…. perché no, anche idrogeno, tre diversi combustibili, in un’ unica vettura; da qui il suffisso “tri-fuel”.

    Un’auto da lasciare a bocca aperta tutti, in conclusione, eppure, alla kermesse di Detroit, Super Chief, ha avuto un’accoglienza persino tiepida. E’ proprio vero, forse, il detto, il troppo… storpia! E, stavolta Ford, ha proprio storpiato……

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept CarFordSalone di Detroit 2017
    PIÙ POPOLARI