Ford Fiesta GPL, nuova versione per abbattere i costi di gestione [FOTO]

Ford Fiesta GPL, nuova versione per abbattere i costi di gestione [FOTO]
da in Auto 2012, Auto GPL, Ford, Ford Fiesta, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Gli automobilisti italiani stanno sempre più esprimendo la propria preferenza per le auto a gas, specialmente le vetture a GPL. Le case cercano di offrire, di conseguenza, una gamma che sia adeguata alla richiesta da parte del pubblico: ad esempio la Ford ha deciso di lanciare una nuova versione a GPL della Fiesta. Stiamo parlando nello specifico della nuova Ford Fiesta IKON 1.4 GPL da 92 cavalli di potenza. Normalmente il prezzo di listino di questo allestimento sarebbe di 14.000 euro, ma per favorire ulteriormente le vendite gli americani della Ford hanno pensato di proporre un conveniente incentivo, che prevede un forte sconto a fronte della rottamazione della propria vecchia auto, a patto che questa sia stata immatricolata prima del 31 dicembre 2002. In caso di rottamazione, infatti, vi potrete portare a casa la nuova Ford Fiesta GPl a soli 10.950 euro: si tratta di un prezzo molto conveniente, specialmente se pensiamo che molte citycar in allestimento base costano più o meno la stessa cifra.

    La nuova Ford Fiesta IKON 1.4 GPL è equipaggiata con un impianto GPL realizzato dalla BRC ed omologato in fase 2. Acquistare un’auto già dotata di fabbrica dell’impianto a GPL è sempre la cosa migliore: infatti viene già previsto un rinforzo delle valvole, per allungare la vita del motore e ritardare la manutenzione programmata. Infatti la Ford consiglia di fare tagliandi ogni 30.000 km, una bel risultato.

    Anche a livello elettronico, la nuova Ford Fiesta GPL è dotata con il meglio della tecnologia sviluppata dalla casa americana: la centralina elettronica è stata programmata in modo da gestire in modo sempre diversa la quantità di carburante da bruciare nel motore, a seconda delle esigenze. Inoltre grazie alla commutazione automatica, l’automobilista potrà sfruttare completamente tutto il GPL che è presente nel serbatoio dell’auto: una volta terminato, l’auto si alimenterà in maniera automatica a benzina. Per non togliere spazio nell’abitacolo, il serbatoio del GPL (dalla capienza di 33,6 litri) è stato posizionato nel vano che normalmente sarebbe dedicato alla ruota di scorta.

    Il motore della nuova versione da 92 cavalli è sempre il solito 1.4 litri che già equipaggiava la Fiesta a GPL, ma con una potenza di 5 cavalli inferiore. Questo si traduce in prestazioni leggermente inferiori rispetto alla versione da 97 CV: passa da 0 a 100 km/h in 12,8 secondi (12,2 la 97 CV) e raggiunge una velocità massima di 170 km/h (175 km/h). La Ford dichiara un consumo medio di 7,2 litri ogni 100 km quando l’auto è alimentata a GPL: l’autonomia offerta dal serbatoio di GPL è di circa 460 km, mentre se si somma quella offerta dal serbatoio di benzina (45 litri) si toccano i 1.200 km di autonomia complessiva.

    464

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto GPLFordFord FiestaUtilitarie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI