Ford Focus 1.0 EcoBoost 125cv Titanium 5 porte: la nostra prova su strada [FOTO]

Abbiamo provato su strada la Nuova Ford Focus con motore 1

da , il

    Continuano le nostre prove su strada, questa volta abbiamo testato la Ford Focus con il nuovo motore 1.0 Ecoboost. La Focus è una vettura che ha determinato successo di vendite sin dal suo esordio, quando nacque in sostituzione della Ford Escort e da quel momento, grazie al suo design e al suo equipaggiamento, è piaciuta molto in Europa, forte anche della garanzia del marchio dell’ovale blu.

    Ne sono passati di anni dalla prima generazione tanto che ora, arrivati a questo modello che vedete nelle varie fotogallery, in Ford hanno optato per l’introduzione di un motore innovativo, capace di stupire e regalare comunque tanto comfort alla guida: parliamo di un tre cilindri di derivazione Ford, nato dopo attenti studi e sofisticate prove, per andarlo ad introdurre in modelli ancora più “alti” in gamma come Ford B-Max e Ford C-Max per quanto riguarda le monovolume compatte.

    Grande passo in avanti quindi questo per Ford e così noi di AllaGuida.it siamo andati a testarlo.

    Segmento di mercato e rivali

    Ford Focus fa parte di uno dei segmenti di mercato che meglio sta andando rispetto a molti altri circa le vendite del nuovo, il segmento “C”, quello cioè delle berline di medie dimensioni. Prevalgono in questo segmento Alfa Romeo Giulietta assieme a Volkswagen Golf che si contendono di mese in mese il primato di vendite, mentre poi si prosegue la rivalità con modelli, ad eccezione dei premium, come Citroen C4 e DS4, Chevrolet Cruze Hatchback, Fiat Bravo, Honda Civic, Hyundai i30, Kia Cee’d, Lancia Delta, Mazda 3, Opel Astra, Peugeot 308, Renault Mégane, Seat Léon, Toyota Auris e Volvo V40.

    Dimensioni e capacità di carico

    Le dimensioni di Focus chiaramente non cambiano rispetto alle “normali” versioni se motorizzata dall’EcoBoost. Rimangono quindi 436 i centimetri di lunghezza, 182 quelli di larghezza ed infine 148 i centimetri di altezza.

    La minima capacità di carico, viaggiando cioè con i cinque posti attivi, è di 363 litri mentre abbattendo gli schienali si passa a 1148 litri. Disponibile solamente in configurazione a cinque porte, non a tre.

    Estetica

    Le linee della carrozzeria di Ford Focus sono tese e dinamiche che donano alla vettura tanta sportività specie nella parte frontale, diverso è invece il discorso per la parte posteriore che vede, come da tradizione, il lunotto scendere spiovente facendone esaltare la diversità dalle altre berline dello stesso segmento di mercato.

    Solamente disponibile a cinque porte dicevamo, il giusto appeal per essere sempre comoda all’accesso a bordo e per dimostrarsi adatta anche alle piccole famiglie che ne apprezzeranno lo stile di Focus che è in pieno family-feeling con i modelli della Casa dell’Ovale Blu.

    Interni

    Internamente c’è tanto spazio per la tecnologia, sicurezza e tanto spazio per i cinque occupanti previsti. I nuovi modelli possono pure esser dotati del sistema multimediale Ford SYNC che prevede tanta tecnologia avanzata e permette al conducente di “comunicare” con la vettura anche mentre è alla guida per “leggere” un messaggio, comporre un numero telefonico o cambiare traccia musicale. I sedili donano tanto comfort agli occupanti anche per viaggi dalle lunghe percorrenze, disponibili in svariati rivestimenti e l’insonorizzazione poi, anche con questo 1.0 EcoBoost, è di ottimo livello.

    Il Motore 1.0 EcoBoost 125cv

    Parlando della motorizzazione in questione nello specifico, c’è da dire che è stata già premiata per la novità che propone, quella cioè di essere prestante e dare comfort anche a vetture di livello “più alto” rispetto ad esempio alla Nuova Fiesta, e si pensi che addirittura andrà ad equipaggiare il Nuovo Ford Transit Connect!

    Si tratta sostanzialmente di un motore da 1 litro (999 centimetri cubi per la precisione) con potenza di 125 cavalli (92 kW) e capace di raggiungere come velocità massima i 193 chilometri all’ora e scattare da 0 a 100 in 11.3 secondi. Sbalorditive delle prestazioni simili per una vettura che pesa 1205 chili.

    Consumi ed emissioni

    Per quanto riguarda i consumi la vettura con il 1.0 Ecoboost propone quasi le stesse percorrenze del 1.6 diesel ossia una media percorrenza di 20 chilometri con un litro netti. Con un pieno sono assicurati da Ford 1.100 chilometri di autonomia massima. Le emissioni di anidride carbonica emessa stanno invece a 114 grammi per chilometro percorso.

    Allestimento Titanium ed equipaggiamento di serie

    La vettura in prova era nell’allestimento Titanium, l’intermedio tra il “base” e l’Individual che è il top di gamma Ford.

    Questo prevedeva di serie gli airbag laterali e per la testa, gli alzavetro elettrici posteriori, gli attacchi isofix, climatizzatore automatico Bizona, computer di bordo per monitorare lo stile di guida durante il viaggio, controllo della stabilità, della trazione e dell’antiarretramento in fase di salita, fendinebbia, poggiatesta posteriori, radio con CD ed MP3, retrovisori elettrici riscaldabili, sedile di guida regolabile in altezza e volante regolabile in altezza e profondità. Inoltre c’erano anche cerchi in lega, vernice metallizzata, cruise control ed il sistema di Start&Stop.

    Prova su strada

    Partiamo da Milano, vicino all’aeroporto di Linate, per un rapido test drive al volante della Ford Focus. Proviamo subito il nuovo EcoBoost e continuiamo a rimanere piacevolmente sorpresi. Il motore riesce a far sgommare la vettura fino in terza marcia, una cosa sconvolgente, pensando che si tratta di un 999 di cilindrata, e che lo stesso propulsore viene montato dalla Fiesta sino alla C-Max, due vetture completamente opposte. Trasmette un ottimo feeling la vettura, buono sterzo e ottima capacità di frenata e tenuta di strada. Noi guidavamo il 3 cilindri da 125 CV, con un ottima coppia da 200 Nm e cambio manuale a sei marce. Come avevamo già constatato del test della B-Max, il motore della Ford permette di andare comodamente con marce alte anche a bassissima velocità. Si riesce ad andare in quarta marcia anche a 40 km/h, limitando notevolmente i consumi. La quinta e la sesta invece si devono per forza inserirle ad alte velocità, ad esempio sulla tangenziale che affrontiamo. Li vediamo che il BLIS, il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco, funziona un po’ a caso: alle volte confonde la vegetazione circostante con vetture che ci sorpassano, oppure le auto alle nostre spalle che non hanno intenzione di sorpassarci, ce le segnala con la solita luce che si accende. Gli altri sistemi di sicurezza, come ad esempio il Lane Departure Warning, che avvisa del cambio involontario della corsia di marcia con delle vibrazioni sul volante che richiamano l’attenzione del conducente, funziona in maniera egregia.

    Riassumendo il tutto possiamo dire che questa Focus rende la guida elettrizante quel tanto che basta per rendere una strada statale un bel luogo dove guidare, senza doverla necessariamente affrontare come una prova speciale di un rally. Offre una guida piacevole, pur non essendo una vettura con una marcata intonazione sportiva. Il tutto però non è stato ottenuto a discapito del comfort, che resta comunque di livello grazie ad un assorbimento delle sconnessioni mai troppo brusco e alla voce del tre cilindri sempre molto discreta. Un 1.0 che su una macchina così grossa ci si aspetti che stia “ferma”, ma invece va benone.

    Prezzo di listino

    Benzina:

    Ford Focus 1.0 EcoBoost 101 cavalli 18.500 Euro

    Ford Focus 1.0 EcoBoost 101 cavalli Titanium 20.000 Euro

    Ford Focus 1.0 EcoBoost 125 cavalli 19.250 Euro

    Ford Focus 1.0 EcoBoost 125 cavalli Titanium 20.750 Euro

    Ford Focus 1.0 EcoBoost 125 cavalli Individual 24.000 Euro

    Ford Focus 1.6 EcoBoost 150 cavalli 20.750 Euro

    Ford Focus 1.6 EcoBoost 150 cavalli Titanium 22.250 Euro

    Ford Focus 1.6 EcoBoost 150 cavalli Individual 25.500 Euro

    Ford Focus 2.0 ST 250 cavalli 30.500 Euro

    Diesel:

    Ford Focus 1.6 TDCi 95 cavalli 20.000 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 95 cavalli Business 20.500 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 95 cavalli Titanium 21.500 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 105 cavalli Econetic 21.250 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 116 cavalli 20.750 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 116 cavalli Business 21.250 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 116 cavalli Titanium 22.250 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 116 cavalli Individual 25.500 Euro

    Ford Focus 2.0 TDCi 116 cavalli Powershift 22.250 Euro

    Ford Focus 2.0 TDCi 116 cavalli Business Powershift 22.750 Euro

    Ford Focus 2.0 TDCi 116 cavalli Titanium Powershift 23.750 Euro

    Ford Focus 2.0 TDCi 163 cavalli Individual 27.000 Euro

    Ford Focus 1.6 TDCi 163 cavalli Individual Powershift 28.500 Euro

    GPL:

    Ford Focus 1.6 120 cavalli 20.000 Euro

    Ford Focus 1.6 120 cavalli Titanium 21.500 Euro