Si scopre la Ford, il risultato una splendida Focus Cabrio

da , il

    Si scopre la Ford, il risultato una splendida Focus Cabrio

    Tornano a piacere le cabrio, lo si vede dall’ impegno profuso da tante case automobilistiche che, nell’ ultimo periodo, si cimentano sulla scia dei nuovi consensi dettati dal mercato. Ci prova anche Ford, forte della collaborazione col nostro Pininfarina. L’ obiettivo da raggiungere, portare in strada il comcept Focus Vignale, quello che sarà materializzato, ben presto, nella Focus cabrio. Sappiamo che si tratterà di un’ auto in cui, la “ matita “ del carrozziere italiano, trasferirà tutta la sua creatività che si coniugherà con l’ esperienza costruttiva del solido marchio americano. Il risultato sarà una vettura elegante, innanzitutto, curata nei particolari, con doti estetiche e, immaginiamo meccaniche, di assoluto prestigio.

    Non sappiamo molto altro di questa vettura. Del resto, una fitta cortina di riserbo avvolge il progetto dell’ auto che, a meno di notizie contrarie, dovrebbe vedere la luce fra marzo, aprile del prossimo anno. Sappiamo, però, che la cabrio verrà prodotta a Torino e sappiamo, anche, che gli stabilimenti di produzione sono quelli di Pininfarina. Del resto, non poteva non essere che così, se solo si pensa che, negli stessi reparti, è in produzione la Ford Streetka. Una cosa è certa, la vettura che troveremo dalle concessionarie, sarà una quattro posti comodi, un ibrido fra un coupè sportivo e una cabrio vera e propria, se solo si pensa al tetto retrattile comandato da un pulsante, agendo sul quale, gettare lo sguardo fra l’ eleganza degli interni della nuova Ford, sarà consuetudine di tutti coloro che amano le cose belle.