NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ford Focus RS 2014 con un nuovo motore da 330 cavalli

Ford Focus RS 2014 con un nuovo motore da 330 cavalli
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Ford, Ford Focus, Rendering Auto
Ultimo aggiornamento:

    Ford Focus RS 2014

    Anche per la nuova Ford Focus è prevista una versione ad altissime prestazioni. No, non ci riferiamo alla Focus ST, già ampiamente vista negli scorsi mesi, bensi alla nuova Ford Focus RS 2014. La nuova generazione della Focus RS sarà contraddistinta a livello estetico da tutti quei particolari che da sempre rendono riconoscibili a prima vista le vetture dell’Ovale Blu marchiate ‘RS’. L’immagine che potete vedere è un rendering fatto dai ragazzi di Virtual Car: di base non ci dice molto a dire il vero, visto che è basato su di una foto dell’attuale serie, con però qualche particolare della Ford Focus terza serie. Anche se sul design, comunque, c’è ancora poco da dire, anche vista la mancanza di foto spia ad avvalorare o smentire le prime ipotesi, sono state pubblicate le prime anticipazioni per quanto riguarda la meccanica.

    I colleghi di Autoexpress anticipano che la nuova Ford Focus RS 2014 arriverà sul mercato tra la fine del 2013 o l’inizio del 2014. Ad esempio sotto al cofano non troveremo il 2.0 litri sovralimentato EcoBoost, come sembrava in un primo momento: in Ford starebbero sviluppando, infatti, un nuovo propulsore pensato specificamente per la nuova RS. Si tratterà di un 2.3 litri EcoBoost turbo benzina che dovrebbe essere in grado di sviluppare una potenza massima di circa 330 cavalli. Con questo valore, da un lato si avrebbe una potenza specifica molto elevata e dall’altro si avrebbe la più potente Ford Focus mai realizzata.

    Per scaricare al meglio la potenza, in Ford starebbero pensando ancora una volta di utilizzare la trazione anteriore, supportata però da una serie di accorgimenti. Ad esempio la Focus RS di terza generazione monterà un differenziale autobloccante meccanico, in grado di rendere l’auto più precisa in curva e meno soggetta al sottosterzo. Per l’occasione anche l’assetto verrebbe completamente ritarato. Un’altra modifica meccanica riguarderà l’impianto frenante, che sarà equipaggiato con dischi dei freni dal diametro molto più grande del normale e pinze a quattro o sei pistoncini.

    Il prezzo, infine, sarà sull’ordine dei 35/40.000 euro, anche alla luce del listino della Focus ST, che parte da poco meno di 30.000 euro. Detto questo si delinea quella che sarà un’auto molto interessante per quelli che desiderano prestazioni a buon mercato, anche se con il clima di crisi attuale siamo sicuri che avrà più successo una versione tipo la Focus Individual, caratterizzata da uno stile sportiveggiante, ma di un motore più parco nei consumi.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto nuoveAuto sportiveBerlineFordFord FocusRendering Auto
    PIÙ POPOLARI