Ford Mondeo al Salone di Detroit 2012

Ford Mondeo al Salone di Detroit 2012

La Ford Mondeo è una vettura destinata a soddisfare la clientela di tutto il mondo e nasce sulla scia della Fiesta e della Focus

da in Auto 2012, Auto nuove, Berline, Ford, Ford Mondeo, Salone auto, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    La Ford Mondeo nasce sulla scia della Fiesta e della Focus. Questa sarà presentata in anteprima assoluta al Salone di Detroit 2012, in programma tra qualche giorno. La nuova berlina , nota negli Usa come Ford Fusion, ha un muso con tratti simili a quelli delle altre auto del marchio. Tra i segni caratteristici ci sono da citare i fari posteriori a led. Le misure sono di 4869 mm la lunghezza, 1857 mm la larghezza e 1475 mm l’altezza. Gli interni sono più spaziosi, con la plancia arretrata verso il parabrezza per dare maggiore comfort al passeggero anteriore. I sedili hanno una struttura sottile che aumenta lo spazio a disposizione.

    La consolle centrale è rialzata per avere maggiore funzionalità. La Fusion è equipaggiata con sospensioni di tipo multibraccio, la guidabilità dell’auto è migliorata dalla presenza di un servosterzo elettrico di ultima generazione. L’auto è silenziosa anche grazie alla cura dell’efficienza aerodinamica e al montaggio di materiali sofisticati per l’assorbimento di rumori e vibrazioni. Il telaio ha una resistenza agli urti che è stata aumentata del 10%. La vettura è caratterizzata da riduzione di consumi ed emissioni, con una versione ibrida e un’ibrida plug-in che completano la gamma di base.

    Le ibride montano un motore quattro cilindri di 1.999 cc, sono inoltre presenti tre varianti a benzina fatte per il mercato americano. La 2.5 con un quattro cilindri di 2.488 cc che eroga 170 Cv, abbinato a un cambio automatico a sei marce.

    Oltre a i due restanti quattro cilindri a benzina. L’EcoBoost 1.6 turbo da 180 Cv è montato su una versione della Focus non importata in Italia. Il secondo è il 2.0 EcoBoost e garantisce una potenza di 237 Cv. La 2.0 EcoBoost sarà disponibile in America anche nella variante a quattro ruote motrici oltre che a trazione anteriore.

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto nuoveBerlineFordFord MondeoSalone autoSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI