Ford Mustang Shelby Super Snake 50th Anniversary: scheda tecnica, prestazioni [FOTO]

Sarà prodotta in serie limitata di 500 esemplari e si riconosce per dettagli esclusivi, sia sulla carrozzeria che all'interno

da , il

    Tra i più famosi marchi di auto americane sicuramente vi è quello del serpente, fondato da Carroll Shelby nel 1967. Il brand segna la storia grazie alla Shelby Cobra, vettura amata da qualsiasi appassionato dei motori che si rispetti.

    Quale miglior modo per festeggiare il cinquantesimo della fondazione se non presentando un nuovo modello ad alte prestazioni? Ecco quindi la Shelby Mustang Super Snake 50th Anniversary, accreditata di ben 750 cavalli di potenza.

    Appena svelata nelle foto ufficiali la nuova Ford Mustang 2018, ecco che già finisce sotto le mani di Shelby sottoponendosi quindi ad una interessante preparazione che ne ha ulteriormente affinato gli artigli.

    Verrà svelata al pubblico all’asta Barret-Jackson di Scottsdale, come da trazione della Casa a stelle e strisce e sarà realizzata in serie limitata a 500 esemplari. Il prezzo partirà da 69.995 dollari, pari a circa 65.557 euro.

    Ford Mustang Shelby 50th Anniversary motore

    Raffinata la meccanica che vede come protagonista il V8 da 5.0 litri della Ford Mustang GT. Di serie questo motore eroga una potenza di 670 cavalli, grazie al compressore volumetrico. Sulla Mustang Shelby Super Snake sono intervenuti principalmente su quest’ultimo per innalzare il valore di potenza massima fino a 750 cavalli. Per gestire il tutto sono state attuate modifiche anche all’assetto, intervenendo su ammortizzatori, molle e barre antirollio. Non poteva mancare all’appello un potente impianto frenante firmato Wilwood, dotato di pinze a sei pistoncini all’anteriore che mordono grandi dischi con pastiglie ad alte prestazioni.

    La Mustang Shelby Super Snake 50th Anniversary accelera da 0 a 100 in soli 3.5 secondi e copre il quarto di miglio in 10.9 secondi.

    Esteticamente si riconosce per la livrea con le due larghe strisce longitudinali che percorrono la carrozzeria in tutta la sua lunghezza. L’occhio più attento avrà già notato le modifiche al frontale, riassumibili nel cofano con prese d’aria aggiuntive e nel paraurti dalla forma più aggressiva, dotato di splitter inferiore. Specifiche anche le minigonne laterali ed i cerchi in lega, oltre allo spoiler sul cofano baule ed al paraurti posteriore con diffusore aerodinamico. Completano l’insieme i vari loghi Shelby collocati un pò ovunque ed i tre strumenti supplementari sulla sommità della plancia.