Geely 715CK, ecco la nuova minaccia cinese

Geely 715CK, ecco la nuova minaccia cinese
da in Berline, Concept Car
Ultimo aggiornamento:

    E’ stata, dal suo punto di vista, la rivelazione dal Salone dell’auto di Detroit, eppure, la stampa occidentale ha un po’ taciuto la cosa, segno tangibile della paura che serpeggia fra le industrie automobilistiche degli altri Paesi, nei confronti del mercato cinese. Ma che la concept Geely 715CK , fosse una proposta sulla quale orientare gli sguardi, non c’erano dubbi.

    L’han capito i presenti, l’hanno ammesso gli osservatori internazionali che troppa gente si affollava intorno a quest’auto. La proposta cinese è, comunque, proiettata al ‘2008, giusto il tempo, per le altre Case, di preparare l’offensiva contro questa piacevole berlina dal gusto molto europeo, anche se inizialmente, obiettivo strategico della Geely sarà quella di sbarcare in Porto Rico con 4.000 vetture, iniziali, all’anno e da lì dirigere il traffico di auto nel Continente americano.

    Geely, almeno inizialmente, si doterà di un propulsore piccolo, senza spunti prestazionali di particolare rilievo, un 1,5 litri Toyota, con cambio manuale a cinque velocità. L’auto sarà dotata di quel confort di base, come il climatizzatore automatico e ogni altro accessorio utile, da renderla interessante e competitiva sul mercato. Proprio perché in fase di lancio, Geely che, nel modello definitivo , avrà anche cambiato il nome, prevederà per gli acquirenti un controllo dell’olio motore e dei materiali di consumo a totale carico della Casa costruttrice, con estensione della garanzia ben oltre quella adottata per le concorrenti. Ciò permetterà al Costruttore di verificare il prodotto durante l’uso, apportando quelle modifiche necessarie per renderlo ineccepibile.

    Interessantissimi i prezzi di vendita che, se confermati, danno un ulteriore valore aggiunto alla vettura. Siamo al di sotto degli 8.500 euro, per un’auto che, almeno sulla carta, possiede i requisiti, tutti, per sbalordire. Certo, sulla strada che intenderà percorrere la Casa cinese, incontrerà vetture alla stregua di Kia Rio e Chevrolet Aveo e, anche in fatto di prezzi, quest’ultimi, sono abbastanza concorrenziali, quasi quanto, la Geely. Ma la strada per quest’auto è decisa e, difficilmente, piaccia o meno, si potrà intralciare il suo cammino.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BerlineConcept Car
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI