General Motors: auto dalla guida autonoma dal 2020

General Motors introdurrà le tecnologie destinate alle automobili che si guideranno da sole tra cinque anni

da , il

    general motors guida autonoma 2020

    General Motors introdurrà le prime tecnologie destinate alle automobili che si guideranno da sole nel 2017. Al posto del conducente ci saranno radar, sensori, GPS, telecamere e dispositivi vari. Dal 2020 invece ci saranno delle tecnologie di assistenza alla guida più precise, in grado di sostituire il conducente, ma a patto che tutto vada come stabilito dal programma dei lavori. Le auto che si guidano da sole saranno quindi una realtà tra qualche anno. Alcuni dei sistemi necessari per lo sviluppo di questa innovativa tecnologia sono ancora in fase di studio, mentre altri saranno disponibili fra pochi mesi.

    GMC introdurrà anche su alcuni dei propri modelli di auto una telecamera ad alta risoluzione, che ha il compito di aiutare il guidatore nella marcia e quando deve cambiare corsia. Debutteranno poi un sistema di comunicazione che raccoglierà informazioni sulla viabilità ed un GPS che misura la distanza dal veicolo precedente e riconosce l’avvicinarsi di un pedone. Anche Nissan è al lavoro su una tecnologia che permetta alla vettura di marciare senza pilota.