NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

General Motors e le sue auto ecologiche al Salone di Francoforte

General Motors e le sue auto ecologiche al Salone di Francoforte
da in Chevrolet Volt, General Motors nuove, Salone auto, Salone di Francoforte 2015
Ultimo aggiornamento:

    Importante presenza di General Motors al 62° Salone dell'Auto di Francoforte

    C’è grande attesa per il 62° Salone Internazionale dell’Auto che si terrà a Francoforte, anche per la presenza di General Motors e delle sue auto ecologiche.

    In quella sede, infatti, la grande industria automobilistica americana avrà modo di presentare le sue inedite vetture a bassissimo impatto ambientale, una politica questa che vede impegnati su diversi fronti, diverse Case automobilistiche e che nello specifico vede GM orientata alla produzione di nuovi veicoli elettrici e nuove auto a benzina e gasolio di nuovissima concezione. Del resto, il dato che vuole la Casa americana interessata ad investire 700 milioni di euro per la costruzione di nuovi motori e nuove trasmissioni, lo confermerebbe.
    «In questa edizione della rassegna tedesca, l’aspetto più sorprendente della proposta Opel» ha detto Carl-Peter Forster, presidente di GME «è rappresentato dalla flessibilità della nostra ampia iniziativa per l’Ambiente. Il nostro veicolo sperimentale abbina la propulsione elettrica ed un motore turbodiesel in un modo completamente differente rispetto ai precedenti progetti a propulsione ibrida».

    E proprio al Salone di Francoforte gli occhi dei visitatori saranno puntati su due veicoli inediti, anche se ancora sperimentali: l’HydroGen4 a fuel cell e l’auto elettrica Volt.
    Il primo è un veicolo ad emissioni inquinanti pari allo zero, che verrà prodotto, in una prima fase, in appena 100 esemplari atti a testare la risposta del pubblico, il primo statunitense e che consisterà in un veicolo da 100 cavalli di potenza in grado di accelerare, da 0 a 100 orari, in 12 secondi e raggiungere una velocità massima di oltre 160 Km/h .

    A questo primo veicolo verrà affiancata la presentazione di un’auto, la Volt, di cui si è parlato in passato ma che oggi gode di una tecnologia, col tempo migliorata e più sofisticata, con la caratteristica di avere basse emissioni inquinanti; parliamo di un’auto elettrica con un piccolo propulsore a bordo in grado di erogare altra energia e prolungare quella del motore elettrico.

    Ricordiamo che la prima versione della Volt era presente a Detroit a gennaio di quest’anno, ed aveva un motore di appena un litro di cilindrata a tre cilindri turbo che utilizzava una miscela di etanolo all’85% e di benzina al 15% , oppure solo benzina.

    Ma ad aprile dello stesso anno, al Salone di Shangai, lo stesso veicolo veniva equipaggiato con motore elettrico e fuell cell ad idrogeno. Non ci resta che aspettare che sorprese successive ci aspettano a Francoforte.

    449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chevrolet VoltGeneral Motors nuoveSalone autoSalone di Francoforte 2015
    PIÙ POPOLARI