Genesis G70 station wagon: rendering della versione familiare [FOTO]

La Hyundai sembra non voler offrire una wagon con il suo marchio premium, ma un appassionato ha deciso di crearla virtualmente.

da , il

    Genesis G70 station wagon: rendering della versione familiare [FOTO]

    La Genesis G70 station wagon è stata immaginata in un render di X-Tomi Design. Certo, farsi un nome all’interno dei segmenti premium è veramente difficile. Un esempio lampante è il marchio DS, che stenta ad insinuarsi in un mercato fatto da clienti difficili e sofisticati (a cui bisogna aggiungere una buona dose di preconcetti sulla supremazia delle auto tedesche). Ad ogni modo quelli di Hyundai ci credono molto nel progetto Genesis ed hanno appena svelato la nuova berlina G70 di segmento D nata per andare ad infastidire Audi A4, BMW Serie 3, Mercedes Classe C e, perchè no, anche l’Alfa Romeo Giulia.

    Sappiamo bene che in Europa e in particolare in Italia e in Germania, nel segmento D premium le station wagon sono preferite rispetto alle berline. Tuttavia sembra che i coreani abbiano deciso di offrire la nuova G70 solo in versione a tre volumi: esattamente come deciso dall’Alfa Romeo per la Giulia.

    Il render che potete vedere in cima all’articolo vuole provare ad immaginare come potrebbe sembrare un’eventuale Genesis G70 Wagon. Il risultato complessivo non è male, anche se a nostro avviso il posteriore è un po’ troppo ispirato a quello di una Mercedes. La parte frontale, invece, resta esattamente la stessa della versione berlina, complessivamente ben riuscita anche se con alcuni elementi stilistici ispirati a soluzioni già viste sul mercato. Le dimensioni della SW ricalcherebbero ovviamente quelle della berlina, con una lunghezza di 4 metri e 68 centimetri ed un passo di 2 metri ed 83 cm.

    I motori della Genesis G70 sono tre, due benzina ed uno diesel. La versione meno potente a benzina è dotata di un quattro cilindri turbo 2.0 litri da 252 cavalli e 360 Nm, mentre al top della gamma c’è il benzina V6 turbocompresso da 3.3 litri, forte di 370 cavalli e 520 Nm di coppia. Più indicato per l’Europa, invece, è il turbodiesel da 2.2 litri con 202 cavalli e 450 Nm.