Motor Show Bologna 2016

Ghiaccio sul vetro della macchina: come toglierlo dal parabrezza dell’auto

Ghiaccio sul vetro della macchina: come toglierlo dal parabrezza dell’auto
da in Consigli e Guide
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04/11/2015 12:00

    ghiaccio sul vetro della macchina

    Uno dei più spiacevoli inconvenienti automobilistici invernali è senza dubbio la formazione di ghiaccio sul parabrezza. La notte può portare una gelata e la mattina ci si potrebbe far “beccare” impreparati ad affrontare questa situazione, o peggio ancora male informati,cosa che addirittura potrebbe risultare dannosa e controproducente. Per riprendere la marcia basta qualche semplice passaggio.

    Una delle soluzioni più ovvie per liberarsi dal ghiaccio sul parabrezza è quella di usare acqua calda. La temperatura non deve essere eccessiva per evitare uno shock termico dannoso, tanto per sciogliere lo strato ghiacciato bastano anche 30°. Il liquido deve essere versato con cautela su tutto il parabrezza, cercando di intaccare tutta la superficie interessata: ovviamente più questa sarà estesa e più acqua servirà, perciò attrezzatevi al meglio. Una volta sciolto lo strato solido basterà attivare i tergicristalli per drenare via l’acqua rimasta.

    La funzione di sbrinamento interno del vetro può rivelarsi utile anche in caso di ghiacio esterno, ma solo in casi di emergenza. Basterà accendere il motore ed attivare la funzione per cominciare ad avere qualche risultato, anche se il tempo che impiegherete per terminare l’operazione sarà nettamente superiore: dovrete aspettare non solo che il motore si riscaldi almeno in parte, cosa che favorirà lo scioglimento anche per semplice trasmissione diretta, ma anche che l’aria riscaldi il vetro. Quando arrivano i primi segni di cedimento da parte del ghiaccio potrete accelerarne la rimozione raschiandolo via.

    In commercio esistono dei prodotti studiati apposta per prevenire o facilitare la soluzione di situazioni come questa. Una volta acquistati basterà applicarli sul parabrezza ed aspettare qualche minuto per far agire la…chimica. I componenti del prodotto sono infatti studiati per contrastare il formarsi del ghiaccio o favorirne lo scioglimento proprio a livello microscopico. In secondo momento basterà semplicemente rimuovere l’acqua rimasta sul vetro, oppure accelerare il processo raschiando il ghiaccio a mano o con strumenti adatti, e potrete partire.

    406

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI