Giochi erotici in spiaggia furto compreso

da , il

    DONNA

    La truffa era ben congegnata e sfruttando la leva erotica rappresentata da tre belle donzelle in costume adamitico sulla spiaggia di Balashiva sul fiume Moscova in Russia, una decina di automobilisti sono rimasti senz’auto, mentre i più “fortunati”, ci hanno rimesso le autoradio o i loro borsoni zeppi di mercanzia.

    Il fatto, avvenuto in Russia, avrebbe dell’incredibile per via della intraprendenza dimostrata da un gruppo di organizzati ladri in azione che ha convinto tre belle ragazze a spogliarsi e farsi il bagno giocando e assumendo pose equivoche sotto gli occhi interessati e sorpresi di alcuni bagnanti uomini.

    Mentre i giochetti erotici si continuavano in acqua, i complici alleggerivano, detto fatto, i beni dei “guardoni” esterrefatti che, alla fine dell’improvvisato show, si sono visti alleggeriti di ben 4 auto di lusso, una decina di autoradio e altrettanti borsoni posti dentro le vetture rapinate.

    Insomma, va bene spettacolo a luci rosse, ma a quale prezzo?