Gli indicatori di direzione un malvezzo poco americano!

Gli indicatori di direzione un malvezzo poco americano!

Tu vo' fa l'americao? Non usare le frecce!

da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Indicatori di direzione

    Evidentemente, mai come in questo frangente, è vero il detto che “tutto il mondo è Paese….

    Così che, coloro che ritenevano gli italiani al volante fra i più indisciplinati e disattenti, avranno modo di ricredersi leggendo i risultati di un’inchiesta svolta da Response Insurance, una Compagnia di Assicurazione statunitense, secondo la quale, gli americani in auto scordano, per usare un eufemismo, di azionare gli indicatori di direzione durante le loro manovre, mettendo se stessi e gli altri, in condizione di pericolo.

    Diverse le motivazioni addotte dagli automobilisti indisciplinati e colti in flagranza per giustificare questo malvezzo.

    Il 42% di loro, sostiene che, indaffarati in altre operazioni alla guida, finiscono per non trovare il tempo per segnalare il cambio di direzione dell’auto che conducono.

    Il 23% ammette di ….. essere troppo pigro, per dedicarsi a quella che, evidentemente, non è ritenuta una semplice operazione.

    Il 17% di questi virtuosi! Automobilisti, sostiene invece, che preferiscono evitare di inserire gli indicatori, per non correre il rischio di dimenticare poi di disazionarli. Come dire, prevenire è più facile che curare!!

    Il 12%, invece, ammette che circola in zone urbane continuamente interessate da incroci e vicoli, per cui, il ricorrere agli indicatori di direzione, sarebbe un seccatura troppo fastidiosa che si preferisce evitare….

    Per l’11% degli americani al volante, invece, gli indicatori non sono importanti e, infine, per il restante 8% usarli è perfettamente inutile visto che gli altri non usano questi accorgimenti.

    Morale….. perché non abolire direttamente questi dispositivi sulle auto americane??
    E, pensare che gli indiani d’America, prima che ancora venissero inventate le automobili, già usavano…… le frecce!

    298

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI