GMC PAD, un’ idea per convivere col traffico delle metropoli

GMC PAD, un’ idea per convivere col traffico delle metropoli
da in Concept Car
Ultimo aggiornamento:

    Di necessità fa virtù, così avran pensato un gruppo di designers americani presentatesi al concorso per la realizzazione di nuovi prototipi d’ auto a Los Angeles. E per quanto la loro creazione potrà sembrare fantasiosa e, forse, anche stravagante, il concetto ispiratore potrebbe anche essere ragionevole.

    Perché non creare una vettura che coniughi, in una stessa struttura, la casa, l’ ufficio l’ auto, il tutto su quattro, oppure su sei ruote, a seconda i casi. Ecco nascere, allora, il GMC PAD.

    Cosa sia bene non si sa, forse a guardarlo distrattamente potrebbe essere scambiato per un carrozzone da circo, viste le dimensioni tanto squadrate da parallelepipedo. Ma soffermandocisi accanto, si vede meglio la struttura che lo compone. Un grande portellone posteriore, da una parte, apposite superfici vetrate, a moduli continui, dall’ altra che gli consentono di variare gli usi a seconda delle circostanze.

    Così al grido: “La casa è dove la vuoi”, nell’ unanime consenso dei suoi ispiratori, questo mezzo dovrebbe soddisfare le esigenze dei tanti cittadini delle metropoli americane imbottigliati nel traffico, nelle colonne di auto e con tanti e tanti problemi di mobilità.

    Ma il bello del GMC Pod è il suo interno. Un vero mini appartamento o suite di albergo di lusso.

    Computer in ogni angolo, maxischermi sulle pareti, televisione e radio satellitare, zona massaggi, con lettino solare per rinfrancarsi dallo stress quotidiano. Cucina, soggiorno, zona notte, studio e quant’ altro possa occorrere per stare nel benessere più assoluto.

    Interessante il propulsore, un ibrido diesel elettrico in grado di inquinare pochissimo, cellule sul tetto in grado di utilizzare energia voltaica per riscaldare gli ambienti e l’ acqua. Insomma, il tutto per rendere più vivibili le città. Peccato che con la giungla del traffico metropolitano anche il PAD dovrà misurarsi e con quelle dimensioni…… hai voglia di accumulare stress!

    314

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept Car

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI