Salone di Parigi 2016

Tutte le novita' presentate ed esposte al Salone di Parigi 2016. News, anticipazioni, anteprime, foto e video delle nuove auto esposte alle kermesse francese.

Goodwood Festival of Speed 2016: Fiat, Abarth e Alfa Romeo grandi protagoniste

Goodwood Festival of Speed 2016: Fiat, Abarth e Alfa Romeo grandi protagoniste

    Goodwood Festival of Speed 2016. Durante il weekend del 25-26 Giugno 2016 parte uno degli appuntamenti più interessanti e famosi, per chi ha il pallino delle auto da competizione (e non solo) storiche, Goodwood Festival of Speed. La rassegna inglese è l’occasione per immergersi nuovamente in quelle atmosfere magiche degli anni ruggenti del motorsport e delle quattro ruote, quindi per questa occasione FCA porterà in Inghilterra una nutrita pattuglia di tutti quei modelli che hanno fatto la storia dei vari marchi, da Alfa Romeo a Lancia, passando per Fiat e Abarth. Non solo saranno presenti le vecchie glorie dei nostri marchi nostrani, ma ci saranno anche le new entry del gruppo FCA.

    Fiat ha fatto le cose in grande per ben figurare al Goodwood Festival of Speed, così oltre alla nuova e attesa Fiat 124 Spider, ci sarà anche la 124 Abarth Rally Gruppo 4 del 1975. A guidarla nel West Sussex ci sarà proprio Maurizio Verini che vinse il Campionato Europeo Rally proprio al volante di quella vettura, nel 1975. Potremo quindi risentire il canto di quel 1750cc da 200 cavalli e oltre 170 km/h di velocità, che dominava le tappe di asfalto e di sterrato, durante i gloriosi anni ’70. Non mancherà nemmeno un pezzo da antologia, la Fiat S 61 Corsa del 1908, una sportiva dei primi del novecento che sotto al cofano aveva un motore 4 cilindri 10 litri capace di raggiungere fino a 150 chilometri orari di velocità massima.

    Alfa Romeo 33.3

    Veniamo alla Casa del Biscione, l’Alfa Romeo che porterà a Goodwood la storica e super titolata 33 TT 12 del 1975 che dominava le piste grazie ad un motore da 500 cavalli e 330 chilometri all’ora di velocità massima. Un altro esemplare di massima attenzione sarà la Alfa Romeo 33.3 litri Le Mans del 1970, una V8 3.0 litri da 400 cavalli a 8.000 giri al minuto in grado di toccare i 330 chilometri orari di velocità massima. Poteva forse mancare la Giulia? assolutamente no, ed ecco che compare una delle più rare berline del Biscione, la Alfa Romeo Giulia TI Super del 1963 che sotto al cofano aveva un motore da 112 cavalli. Questa berlina è stata prodotta solo in 501 esemplari da 190 chilometri orari di velocità massima. Flash e riflettori puntati anche sull’Alfa Romeo 1750 GT Am del 1970, una coupé costruita in 40 esemplari con motore da 220 cavalli a 7.200 giri al minuto che dominava le corse del suo periodo.

    462