Guida a destra: in Irlanda potrebbe presto essere introdotta

da , il

    Un bel problema si sta presentando agli automobilisti irlandesi abituati da sempre a guidare tenendo, come senso di marcia, la sinistra, come avviene, del resto, in tutto il Regno Unito e che invece dovranno cambiarlo presto con la guida a destra come avviene nella stragrande maggioranza dei Paesi europei.

    Motivo della rivoluzione? I troppi incidenti provocati da turisti e lavoratori stranieri abituati alla guida europea. Cambiare il senso di marcia degli automobilisti di una nazione nel Vecchio Continente non è un fatto del tutto nuovo, visto che già successo in Svezia nel 1967 che passò dalla guida a sinistra alla destra.

    Tuttavia un cambiamento non certo di poco conto quello che potrebbe avvenire molto presto in Irlanda e nel frattempo che si studierà il modo per porlo in atto si cercano soluzioni tampone per aumentare in qualche modo la sicurezza stradale di quel Paese, limitando nel possibile gli incidenti, ad esempio, si proverà a differenziare il limite di velocità che prevedrà 80 chilometri orari di velocità massima per gli stranieri e 120 per gli irlandesi.

    Funzionerà questo sistema? Non si sa, ma i tanti dubbi restano!