Hennessey Venom GT: auto più veloce del mondo, ma non è record [FOTO]

La Hennessey Venom GT è l’auto più veloce del mondo

da , il

    La Hennessey Venom GT è l’auto più veloce del mondo. È molto tempo che la casa si vuole giocare il primato di vettura più veloce del mondo con la Bugatti, che attualmente detiene il record assoluto a 434,3 km/h, ottenuto con la Veyron Super Sport nel 2010. L’azienda statunitense ha portato la propria supercar al Kennedy Space Centre di Cape Canaveral in Florida, proprio nello spazio riservato normalmente all’atterraggio degli shuttle in arrivo. La velocità massima registrata in questo contesto è stata sbalorditiva: gli strumenti del team hanno registrato un valore di punta della vettura di 435,31 km/h. Record ottenuto, quindi? Purtroppo non è andato come si sperava in casa Hennessey.

    Quelli del Guinness Book of World Record non hanno ufficializzato il record di velocità massima della Hennessey Venom GT perché non è stato rispettato un punto del regolamento. In particolare, la macchina non ha percorso in entrambi i sensi di marcia il rettilineo su cui si è svolta la prova, risultando quindi impossibile il calcolo di una media tra l’andata e il ritorno. Infatti, ricordiamo, che per la Bugatti era stato registrato il valore di 434 km/h come media tra l’andata e il ritorno sul rettilineo di prova.

    Sfortunatamente, non finisce qui. Manca, infatti, il rispetto di un altro punto della normativa del Guinness World Record: un’auto per risultare detentrice di un record dev’essere prodotta almeno in 30 esemplari, cifra non rispettata dalla Venom GT. Ironico il fatto che manchi un solo esemplare al raggiungimento della soglia minima.

    Ricordiamo che la Hennessey Venom GT monta un generoso motore V8 biturbo da 7.0 litri, capace di sviluppare una potenza massima di 1500 cavalli, che hanno il compito di muovere un peso di appena 1220 kg. Il risultato? La supercar può accelerare da 0 a 100 chilometri all’ora in soli 2,2 secondi. Basti pensare che la Hennessey Venom GT è la vettura che detiene il record di accelerazione 0-300 km all’ora, che ha bruciato in 13,63 secondi.

    Bisogna considerare che a questo punto, visti i risultati sorprendenti della prova, dalla Hennessey cerchino di fare in modo di rispettare i requisiti del Guinness World Record in modo da ottenere ufficialmente il primato.