Honda CR-Z cabrio, ma è solo un modellino

La foto che pubblichiamo mostra un modellino della Honda CR-Z in versione cabrio

da , il

    Honda CR Z Cabrio modello

    I giapponesi di Honda stanno tentando di convincere il mondo che un’auto ibrida possa essere anche divertente e dinamica. Per fare questo hanno prodotto la Honda CR-Z, che definiscono una vera e proprio auto sportiva in grado di offrire un’esperienza di guida che non ha nulla da invidiare a quella di altre vetture della stessa categoria. Il compito è reso ancora più arduo dall’inevitabile collegamento dato dalla scelta del nome, che richiama la popolare Honda CR-X nata negli anni ’80. Una versione cabrio senza dubbio renderebbe la CR-Z ancora più interessante, ma è realisticamente fattibile?

    In realtà ne esiste un modello scoperto, ma è frutto del lavoro di un tuner. Quello che possiamo vedere in questa foto è un modellino che mostra come potrebbe apparire la Honda CR-Z cabrio. L’aspetto non è male, anche se non è chiaro se è improbabile che Honda abbia realmente intenzione di produrla senza rischiare di compromettere la paventata sportività dell’auto.

    Certamente con il tetto rimosso la CR-Z sembra più interessante e divertente, distogliendo però l’attenzione dalle prestazioni. Inoltre realizzare una versione scoperta della vettura richiederebbe un grosso lavoro strutturale per rinforzarla e questo porterebbe inevitabilmente ad aumentarne il peso. Per mantenere gli stessi numeri servirebbe sfruttare un motore più potente, ma questo andrebbe a discapito dell’ecosostenibilità.

    Tutto sommato sembra piuttosto difficile che la Honda decida di realizzare la CR-Z cabrio in tempi brevi. Siamo convinti però che se la versione coupé dovesse avere un buon successo commerciale, l’idea potrebbe non essere più così improbabile.