NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Honda FCX… e non servono più le mani

Honda FCX… e non servono più le mani
da in Concept Car, Honda
Ultimo aggiornamento:

    La filosofia di Honda è tutta racchiusa nello slogan utilizzato nella presentazione del concept FCX: “ Feel Fine “, ovvero “ star bene “. A star bene saranno i clienti che, accogliendo le promesse della Casa giapponese, vorranno scegliere questa vettura, presentata al Salone di Tokio non più di un mese fa e al centro di grande interesse da parte del pubblico.

    Ma quali soluzioni rivoluzionarie dovrà mai possedere un auto per soddisfare i motivi ispiratrici di una Casa automobilistica tanto da farle pronunciare proclami tanto roboanti?

    Innanzitutto Honda si è presentata al pubblico intervenuto al Salone con una concezione modernissima di un’ auto che offre soluzioni all’ avanguardia in fatto di sicurezza, immagine e costi di esercizio. Tutti sforzi che traggono origine dal grande lavoro del Gruppo giapponese nella direzione giusta. La FCX, a parte il fatto di presentarsi con delle linee estremamente piacevoli nelle forme e sicuramente eleganti, atti a rappresentare un valore aggiunto in fatto di immagine, ancora una volta, ha posto in essere quegli elementi sostanziali che fanno di un’ auto una vettura vivibile, confortevole, negli interni, dato anche il largo uso di pelle e legno ricreando quell’ ambiente caldo e accogliente ed estremamente razionale nell’ uso quotidiano.

    Questa filosofia si concilia perfettamente con quell’ esigenza prioritaria dei progettisti di creare una vettura che sia soprattutto sicura, prima ancora che bella. In FCX abbiamo ritrovato tutti quegli elementi inscindibili volti alla protezione continua degli occupanti, frutto dello studio e dell’ utilizzo di materiali ad assorbimento d’ energia e dei moderni sistemi antintrusione. Per la sicurezza attiva, largo uso è stato fatto dell’ elettronica con accorgimenti che prevengano il manifestarsi di quegli incidenti della strada non sempre causati dalla sola imperizia del guidatore.

    Fatto salvo quest’ aspetto importante nella progettazione, la FCX porta con sé il bagaglio di conoscenze e di acquisizioni in tema di risparmio energetico e di lotta all’ inquinamento. L’ auto è infatti dotata di celle combustibili ad altissima tecnologia che consentono la mobilità sfruttando quanto di meglio oggi esistente in fatto di alimentazione ibrida, ricavandone da essa, i più bassi costi di esercizio fra vetture della stessa categoria.

    Le chicche dell’ elettronica
    In FCX concept si è ricorso ad impieghi quasi esasperati dell’ elettronica in grado di soddisfare le esigenze più difficili da parte di utenti particolarmente pretenziosi. Ci riferiamo al pannello degli strumenti mobile. Particolari sensori individuano la temperatura interna nell’ abitacolo e segnalano agli occupanti, mediante l’ accensione di apposite luci, i cambiamenti anche in funzione di parametri riguardanti l’ umidità e il ricircolo dell’ aria, tenendo, come punto di riferimento, le condizioni migliori di vivibilità nell’ abitacolo. Inoltre, in base alla velocità di marcia, un particolare sistema individua l’ assetto di guida più consono da tenersi in funzione della velocità, provvedendo, in maniera autonoma, a variarne l’ inclinazione di 45 gradi in basso o in alto. Ma c’è un’ altra funzione stupefacente in quest’ auto…. Una volta avvicinatosi alla vettura, il conducente viene riconosciuto dall’ auto che aziona l’ apertura delle portiere. Una volta dentro, al guidatore non resta far altro che sedersi, sarà l’ auto a trovare per lui la posizione ideale del sedile, compreso l’ assetto e l’ inclinazione del volante ed infine….

    ….Su FCX le mani servono a poco….
    Sfruttando un particolare accorgimento che tramite un sensore racchiude l’ intero campo visivo del conducente, quest’ ultimo ha la possibilità di comandare diverse importanti funzioni dell’ auto, come la regolazione, l’ accensione e lo spegnimento dell’ aria condizionata, del sistema audio e di altre molteplici strumenti a bordo, senza utilizzare le mani, ma, molto più semplicemente, comandando il tutto con la voce. Più facile di così!
    Ricordandoci lo slogan di Honda, è proprio vero che la Casa giapponese con FCX contribuisce fattivamente a migliorarci la qualità della vita…. almeno fino a quando questi dispositivi non si guastano!!

    646

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept CarHonda
    PIÙ POPOLARI