Honda Insight: caratteristiche e prezzi

Honda Insight: caratteristiche e prezzi

A proposito di Honda Insight parliamo di un’auto con un motore di 1

da in Anteprima auto, Auto Ibride, Berline, Honda, Honda Insight, Incentivi Auto
Ultimo aggiornamento:

    Le dimensioni sono importanti per la Honda Insight, quattro metri e mezzo di lunghezza, un metro e settanta di larghezza ed un metro e mezzo di altezza, il tutto anche per accogliere un buon bagagliaio di oltre 400 litri, il tutto per meno di 15.000 euro, incentivi compresi…. Fantastico!

    Insomma, a tanto si arriva se, come detto, si scontano gli ecoincentivi, 5.000 euro in totale, ovvero col prezzo di una city car ci si porta a casa un’ottima media.

    Se poi si desidera qualcosa di più, si può sceglierla anche in allestimento Executive, basta aggiungere ancora 1.000 euro. Ma è ovvio che, comodità e prezzi bassi a parte, a colpire nella Honda Insight è il fatto che parliamo di un’auto ibrida al prezzo che la rende per tutti. E ciò significa non solo godere di un prezzo di acquisto stracciato, ma anche di consumi bassi che consentono percorrenze pari quasi a 23 chilometri con un litro di benzina e poco più di 100 grammi di CO2 emessa.

    Per giungere a tanto, grande merito va ascritto al fatto che le moderne batterie in uso alla Honda Insight sono oltretutto ricaricate dal motore termico durante la marcia e dal recupero dell’energia altrimenti dispersa con le frenate.

    Parliamo di un’auto con un motore di 1.340 cc.

    di cilindrata e 88 cavalli di potenza che può raggiungere una velocità massima di 185 km/h e con un’accelerazione da 0 a 100 orari in 12 secondi e mezzo. Ma ci riferiamo anche ad una riuscita trazione anteriore con cambio a variazione continua CVT con sospensioni a ruote indipendenti Mc Pherson, all’anteriore, ed a molle elicoidali al posteriore.

    Gli interni della Honda Insight sono comodi, soprattutto per quattro persone, perchè il quinto soffre una posizione non del tutto comoda.

    Ricca la dotazione di serie con sei airbag, quattro alzacristalli elettrici, clima automatico, controllo di stabilità e trazione, cruise control, sofisticato impianto radio/CD/MP3 e presa USB, comandi al volante, quadro strumento digitale, schienale sdoppiato e possibilità di abbatterlo del tutto ed in questo caso la capacità del bagagliaio diviene di oltre 1.000 litri ed, infine, volante regolabile in altezza e profondità.

    L’unica vera concorrente della Honda Insight è rappresentata dalla Toyota Prius, ma quest’ultima costa almeno 5.000 euro in più.

    413

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto IbrideBerlineHondaHonda InsightIncentivi Auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI