Honda Insight e Civic in allestimento Taxi

Saranno lanciate inizialmente in Germania la Honda Insight Hybrid e la Honda Civic ibrida in versione taxi

da , il

    honda insight civic hybrid taxi

    La Honda presenta due delle sue vetture più “globali” in versione Taxi, la Insight e la Civic. Le proposte che vi presentiamo saranno introdotte nel mercato europeo in versione ibrida.

    L’idea di fondo è proprio quella della propulsione pulita. Quale modo migliore per diffondere la cultura dell’auto eco friendly se non agendo sul trasporto pubblico? In questo caso, il brand giapponese ha puntato il trasporto a pagamento, che comunque conta una corposa flotta di vetture inquinanti.

    Se tutti i taxi d’Europa adottassero la tecnologia ibrida si risparmierebbe l’emissione di intere nubi tossiche di anidride carbonica. La tendenza ha già preso piede nel vecchio continente, anche da noi in Italia. Le auto ibride presentano diversi vantaggi per chi resta con le mani sul volante praticamente tutto il giorno, gira in città e solca in continuazione le vie del centro. Per sviluppare i due allestimenti, che potete vedere in foto, la Honda ha pensato proprio a tutto.

    Sul tetto della Honda Insight e della Honda Civic troviamo la scritta luminosa “taxi”, e sulla carrozzeria una tinta immacolata neutrale. All’interno vi è la strumentazione necessaria per effettuare il servizio di trasporto pubblico a pagamento, con il tassametro e le plastiche interne indurite e resistenti. Lo stesso ragionamento prudenziale ha portato alla vestizione dei sedili con tessuti lavabili anti-macchia e all’introduzione di tappetini specifici per un utilizzo più frequente.

    La Honda Insight e la Honda Civic Hybrid in versione taxi arriveranno inizialmente sul mercato tedesco. Il prezzo dello speciale allestimento sarà di 15.990 euro per la Honda Insight e di 17.990 euro per la Honda Civic ibrida.

    La garanzia offerta dalla casa sarà di 3 anni, equivalenti a un totale di 300.000 chilometri. I consumi delle ibridesono rispettivamente di 4,4 e 4,9 litri ogni 100 chilometri.