Honda Inspire: pensata per i viaggi e per la città

Honda Inspire: pensata per i viaggi e per la città
da in Auto 2008, Concept Car, Honda, Salone di Tokyo
Ultimo aggiornamento:

    Tradisce un po’ le aspettative, almeno limitatamente agli interni, la concept car giapponese Honda Inspire, presentata all’ultimo Salone di Tokio.

    Infatti, nonostante i tratti da grande berlinona, chi si aspettava di trovare un abitacolo lussuoso e in linea col ruolo di ammiraglia che la Inspire induce allo sguardo, ci troviamo di fronte ad una vettura i cui interni ci danno più l’idea di una sportiva, dove la radica si mischia bene con gli inserti in alluminio che hanno il sopravvento su tutto il resto e lo stesso taglio dei sedili, in pelle, è più improntato al temperamento di tipo simil corsaiolo che di quello di un’ammiraglia, quale da fuori, sembra la grande giapponese.

    Parliamo di una concept car, per cui certe soluzioni adottate dalla Inspire andranno valutate attentamente, ma se si procedesse nella direzione intrapresa dalla Casa giapponese, ciò che potrebbe persino avvenire entro il prossimo anno, data in cui la vettura potrebbe anche essere posta in vendita, ci ritroveremo con una berlina che si dota di un propulsore di 3,5 litri di cilindrata a 6 cilindri a gestione variabile.

    E, proprio questa, è l’innovazione principale che notiamo in Inspire, la possibilità per la vettura di variare il numero di cilindri in uso, in funzione delle necessità del momento, grazie al controllo di una centralina elettronica comandata da sensori, così che, a seconda delle situazioni di traffico, il motore esclude dai due ai tre cilindri, col risultato che la vettura consuma e inquina molto meno e diventa duttile, dimensioni a parte, persino in città.

    Se a questo aggiungiamo la possibilità di adattare il raggio di sterzata variabile con la velocità e con lo stile di guida, ci si accorge, come per incanto, che la stessa berlinona tanto comoda e versatile in autostrada, anche ad alta velocità, diventa maneggevole come una city car, una volta penetrata anche nei congestionati centri urbani.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2008Concept CarHondaSalone di Tokyo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI