Honda WR-V, il suv urbano debutta al Salone di San Paolo

Honda WR-V, il suv urbano debutta al Salone di San Paolo

Modello destinato al continente sud americano non è destinato ad arrivare in Europa

da in Auto 2017, Auto nuove, Crossover, Honda
Ultimo aggiornamento:
    Honda WR-V, il suv urbano debutta al Salone di San Paolo

    Chiariamo subito come non sia un modello destinato ad arrivare sul mercato europeo, Honda WR-V. Guarda, invece, ai mercati emergenti o ex tali, dall’India al Brasile, dove sarà presentata al Salone di San Paolo 2016. Un bozzetto anticipa le linee di quello che è crossover nell’aspetto, un’altezza da terra un po’ più alta del solito e ampie protezioni sulla carrozzeria. E’ una HR-V ancor più compatta? Sì, ma dai contenuti molto diversi, visto che sembra puntare a un pubblico attento anche e soprattutto al prezzo. Cinque porte, linea di cintura con finestrini “a foglia” – che tradiscono la derivazione dalla Jazz – bel frontale, senza dubbio l’elemento del design che colpisce e convince maggiormente nel bozzetto diramato da Honda Design.

    Fa parte dell’offensiva che il marchio lancerà in Sud America e segue le proposte di HR-V e CR-V. Non sono stati diramati dettagli sulle note tecniche, dovrebbe trattarsi di un crossover su base Honda Jazz, quindi immaginiamo una lunghezza di 4 metri, spazio a bordo per quattro persone, ospitate comodamente e un buon bagagliaio. WR-V è sigla tutta nuova, che sta per Winsome Runabout Vehicle, grossomodo traducibile con “utilitaria attraente”. E dal design le premesse sembrano giustificare la sigla.

    In particolare piace come è stato trattato il muso, maggior dinamismo degli altri crossover Honda, ancor più di HR-V che già fa molto meglio del compassato CR-V. Il prossimo 8 novembre, giornata d’apertura del Salone di San Paolo 2016, scopriremo tutti i dettagli del crossover.

    301

    Honda Jazz 2015 al Salone di Ginevra
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveCrossoverHonda
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI