Motor Show Bologna 2016

Hyundai al SEMA 2016, Santa Fe e Veloster protagoniste [FOTO]

Hyundai al SEMA 2016, Santa Fe e Veloster protagoniste [FOTO]

Elaborazioni stravaganti per il suv, interpretato in due diverse soluzioni

da in Auto 2016, Hyundai, Hyundai Elantra, Hyundai Santa Fe, Hyundai Veloster, SEMA-Las-Vegas, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Tante novità al SEMA 2016, dal prossimo 1 novembre a Las Vegas. E non potevano mancare le interpretazioni più originali su modelli Hyundai come Santa Fe, Veloster ed Elantra. Quattro proposte, tutte esagerate per un verso o per l’altro. La palma di regina della cavalleria va a Hyundai Santa Fe Bisimoto, ovvero, Santa-Fast. Il suv guadagna i tratti della racer, assetto fortemente ribassato, cerchi da 19 pollici, ma soprattutto un lungo lavoro sul motore. Stravolto. Il V6 3.8 litri sovralimentato è stato estensivamente modificato da Bisimoto, fino ad arrivare a 1.040 cavalli e un sistema di pressione di sovralimentazione variabile in funzione della marcia, per ottimizzare la trazione.

    Paraurti e calandra a parte, lo stile esterno del suv resta ancorato al modello di serie, per quella che è interpretazione interessante. Tutt’altre caratteristiche ha il Santa Fe preparato da Rockstar Performance Garage. Ne sottolinea i tratti da off-road, ingigantendoli. Le ruote da 17 pollici con gomme da 35″ sono il particolare di maggior impatto.

    Centimetri extra che rialzano l’intero corpo vettura, spinto da un motore V6 3.3 litri con protossido d’azoto a dare una sferzata di potenza supplementare. Lo stile si caratterizza per il bulldog sul paraurti e fanaleria a led supplementare, replicata sul tetto. Tra gli interventi sulla meccanica, anche aspirazione e impianto di raffreddamento modificati, oltre all’adozione di uno scarico Magnaflow.

    Altre proporzioni ha Hyundai Veloster nell’elaborazione firmata Gurnade. Tratti sportivi esaltati da un kit aerodinamico in fibra di carbonio, che include lo splitter, il cofano motore ventilato, minigonne con deviatore di flusso davanti alle ruote posteriori, ala fissa in coda. Passaruota allargati, nuovi paraurti e cerchi da 19 pollici forgiati aggiungono personalità alla coupé. Intercooler, scarico, elaborazione della centralina e aspirazione rivista fanno parte degli interventi sul motore: l’attesa è per scoprire quanti cavalli siano riusciti a tirar fuori. Ovviamente l’assetto è stato perfezionato, sostituendo la barra di torsione posteriore e installando una barra duomi all’avantreno. Per fermarsi, impianto frenante con pinze a sei pistoncini davanti.

    Ultima proposta, forse la meno scenica tra tutte, Hyundai Elantra personalizzata da ARK Road Racer. Carrozzeria rivista nell’aerodinamica, carreggiate maggiorate, tutto firmato ARK. L’elaborazione del motore parte da un turbo Xcargot sul quale gli specialisti di ARK sono intervenuti per apportare ulteriori modifiche, le stesse fatte sullo scarico, a partire dai collettori.

    385

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016HyundaiHyundai ElantraHyundai Santa FeHyundai VelosterSEMA-Las-VegasTuning

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI