Hyundai Equus presentata a New York

Hyundai ha presentato al salone di New York la sua ammiraglia, la Hyundai Equus, che sarà possibile acquistare equipaggiata con un Apple iPad

da , il

    Hyundai Equus, l’ammiraglia di casa Hyundai

    La casa costruttrice Hyundai ha presentato al Salone di New York 2010 l’ammiraglia della sua gamma, la berlina di fascia alta Hyundai Equus. Le dimensioni sono notevoli, 5,16 metri e 2 tonnellate di peso montate su una scocca derivata dalla Hyundai Genesis, ma nonostante questo la distribuzione dei pesi su quest’auto risulta piuttosto ben bilanciata. La versione esposta a New York è quella per il mercato americano, che con il costo di 55.000 dollari mira a posizionarsi come concorrente di BMW Serie 7, Mercedes S-Class, Audi A8 e Lexus LS.

    La nuova edizione dell’ammiraglia dell’azienda sudcoreana è spinta da un motore 4.6 V8, capace di generare una potenza di 385cv (per farsi un’idea, tre cv in più rispetto alla Mercedes S-500, e ben cinque cv in più della Lexus LS-460). Con un cambio automatico a sei marce la Hyundai Equus può andare da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi.

    Il comfort di questa vettura di lusso è garantito da una vasta gamma di accessori, optional e dotazioni per quanto riguarda gli interni, ed è migliorato dalle sospensioni pneumatiche a controllo elettronico. Tra le altre opzioni ricordiamo i sedili massaggianti, la possibilità di ordinare un frigorifero in luogo di uno dei sedili posteriori ed uno stereo con 17 altoparlanti.

    Infine, per gli amanti delle tecnologie più avanzate, sarà possibile abbinare all’automobile il nuovissimo Apple iPad, messo in commercio dall’azienda di Cupertino appena ieri, 3 aprile, evidenziando il desiderio dei coreani di posizionarsi come marchio al passo con i tempi e pronto ad accogliere tutte le ultime innovazioni.