Motor Show Bologna 2016

Hyundai i10 restyling 2017: scheda tecnica, interni, motori e prezzo [FOTO]

Hyundai i10 restyling 2017: scheda tecnica, interni, motori e prezzo [FOTO]
da in Auto 2016, Auto GPL, Auto nuove, Bifuel, City car, Hyundai, Hyundai i10, Restyling
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 16:59

    É tempo di restyling per la Hyundai i10. L’aggiornamento è stato presentato al Salone di Parigi 2016. La piccola citycar coreana è un modello importante per la casa relativamente all’Europa: con 220.000 unità vendute nei suoi primi 3 anni di commercializzazione, adesso è tempo, come di consueto, per un restyling di metà carriera. Cominciando dall’estetica, la i10 si presenta adesso con una nuova calandra anteriore (battezzata “Cascading grille”), che si caratterizza per le linee curve in verticale. E fate ben caso a questo elemento, perchè a detta di Hyundai è destinato a diventare il nuovo family feeling del futuro. Nuove sono anche le forme della fascia paraurti, nel quale sono integrate le inedite luci diurne rotonde a LED, posizionate alle estremità della griglia.

    Anche la parte posteriore lo stile si è rinnovato: a cominciare dal paraurti, fino alle luci posteriori. Ci sono nuovi inserti di colore nero e i retronebbia ora sono rotondi, che si rifanno al nuovo design del frontale. Ridisegnate anche le modanature laterali, che completano il profilo della i10 2016 insieme ai nuovi cerchi da 14 pollici (sia in lega che in acciaio). Parlando di motorizzazioni, piccola Hyundai mantiene i due motori a benzina, 1.0 litri e 1.2 litri, rispettivamente da 66 ed 87 cavalli, insieme al bi-fuel 1.0 GPL (con impianto GPL prodotto e installato direttamente da Hyundai alla fabbrica) da 69 cavalli.

    All’interno trovano spazio i sistemi di ultima generazione in termini di connessione, tutti integrati sul nuovo infotainment con schermo touch da 7”. Apple CarPlay e Android Auto garantiscono un’integrazione completa con i dispositivi mobili iOS o Android. Il navigatore, con aggiornamento mappe lifetime, è in grado di valutare le condizioni di traffico, il meteo e i luoghi di interesse locali, oltre che segnalare la presenza di autovelox (laddove autorizzato). Grazie al programma Lifetime MapCare, i clienti che acquistano una Hyundai con sistema di navigazione satellitare integrato riceveranno aggiornamenti periodici di mappe e software fino a 10 anni dall’uscita di produzione del modello. Anche in termini di sicurezza ci sono due importanti novità in grado di prevenire incidenti, entrambe basate sulla nuova telecamera multifunzionale: il Front Collision Warning System (FCWS) e il Lane Departure Warning System (LDWS). Tramite i sensori anteriori della telecamera, il Front Collision Warning System avvisa il guidatore con un segnale acustico di possibili collisioni con altri veicoli, mentre il Lane Departure Warning lo allerta in caso di movimenti non controllati a velocità superiori di 60km/h – oppure se la vettura esce dalle linee della carreggiata. L’abitacolo può accogliere fino a 5 passeggeri, con una buona accessibilità grazie alle 5 porte. La capacità di carico del bagagliaio è di 252 litri, un valore ai vertici della categoria.

    Attualmente Hyundai non ha ancora ufficializzato il completo listino prezzi di questo aggiornamento stilistico subìto da i10. Di seguito il listino della versione precedente. Benzina: Hyundai i10 1.0 66 cavalli Classic 10.330 Euro Hyundai i10 1.0 66 cavalli Comfort 11.880 Euro Hyundai i10 1.0 66 cavalli Login 11.880 Euro Hyundai i10 1.0 66 cavalli Sound Edition 13.380 Euro Hyundai i10 1.2 87 cavalli Comfort 12.480 Euro Hyundai i10 1.2 87 cavalli Login 12.480 Euro Hyundai i10 1.2 87 cavalli Sound Edition 13.980 Euro Gpl: Hyundai i10 1.0 67 cavalli Econext Comfort 13.480 Euro Hyundai i10 1.0 67 cavalli Econext Login 13.480 Euro Hyundai i10 1.0 67 cavalli Econext Sound Edition 14.980 Euro

    614

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI