Hyundai i30: un’onesta concorrente anche per l’Europa

Hyundai i30: un’onesta concorrente anche per l’Europa
da in Ford, Hyundai, Hyundai i30, Kia Cee'd
Ultimo aggiornamento:

    La Hyundai i30

    Potremmo vederla l’anno prossimo, al primo Salone dell’Auto raggiungibile, la nuova Hyundai i30, pronta a misurarsi con competitors d’eccezione come Ford e Kia, in particolar modo Cee’d, che sembrerebbe la sua più diretta concorrente.

    Dalle prime immagini che si scorgono, la i30 ha delle linee molto pulite e discrete per una cinque porte con la parte posteriore abbastanza allungata, il che fa supporre, che parliamo di un’auto dove gli sforzi si sarebbero concentrati al fine di creare un abitacolo capiente e confortevole con un grande piano di carico, che diventa immenso a sedili reclinati. Anche le grandi superfici vetrate agevolerebbero al meglio la luminosità degli interni partecipando, anch’esse, al confort in auto.
    La Hyundai i30

    Per quanto concerne i propulsori, sotto il cofano della i30 dovremmo ritrovare un brioso 1.400 cc. di cilindrata in grado di erogare 108 cavalli di potenza e un più potente 1.600 di 120 cavalli, cui si associa un moderno diesel di 1.600 cc.

    CRDI in grado di erogare potenze variabili, da 89 fino a 113 cavalli. Non esclusa, infine, la possibilità che la Casa coreana allestisca anche un modello con propulsione diesel di 2,0 litri da 138 cavalli di potenza, tutti accoppiati con cambio a 6 marce manuale.

    Da segnalare la scelta del costruttore di estendere a tutte le versioni una garanzia quinquennale, fatto questo sempre più diffuso in Hyundai così come, anche i prezzi dovrebbero essere quanto mai competitivi, per lanciare, facilmente, la vettura nel mercato, attecchendo ad esso.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FordHyundaiHyundai i30Kia Cee'd
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI